NEWS

Published on Giugno 17th, 2015 | by Lallo Romano

0

Ascoltati i genitori per 3 ore: “Quella sera Domenico…”

Importanti novità nell’inchiesta sulla morte di Domenico Maurantonio, lo studente di 19 anni di Padova morto tragicamente il 10 maggio precipitando dal quinto piano dell’hotel Da Vinci di Milano. Ad occuparsi dell’indagine sarà il procuratore aggiunto Alberto Nobili e il pm Giancarla Serafini, visto che il pm Gittardi, colui che si è occupato finora del caso, si trasferirà a Sondrio dove è stato nominato procuratore capo. Negli uffici della Procura sono stati ascoltati i genitori del ragazzo e, a quanto filtra, I magistrati potrebbero tornare a sentire anche i compagni di Domenico, ora impegnati negli esami di maturità al Liceo Nievo di Padova. Troppi punti oscuri sullìintera vicenda. Bisognerà attendere i risultati definitivi delle consulenze genetiche e tossicologiche sul corpo di Domenico e le prove cinetiche sulla caduta dello studente dalla finestra del quinto piano della struttura alberghiera. L’ipotesi è una caduta a piombo da parte di Domenico. Fondamentale sarà il risultato della analisi sulle tracce di Dna trovate sotto le unghie di Domenico, che potrebbero dimostrare possibili contatti del ragazzo con altre persone prima della caduta.

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!