MODA

Published on Luglio 6th, 2015 | by Gianluca

0

Ecco come trovare il proprio sosia in giro per il mondo

Tre amici irlandesi, leggendo su vari giornali/riviste e documenti storici, hanno scoperto una incredibile notizia: ogni persona avrebbe sette sosia sparsi nel mondo. Sulla base di questa ipotesi hanno iniziato a cercare i loro “doppioni” ed hanno chiamato questa gara “Twin Strangers”. Si erano dati 28 giorni e si sono aiutati con ogni mezzo a loro disposizione (Facebook compreso ovviamente). In un video pubblicato su Youtube avevano detto prima di partire “Se somigliate a noi, o conoscete qualcuno che ci somiglia, contattateci”. Harry English, Terence Manzanga e Niamh Geaney in meno di un mese sono riusciti a trovare ognuno il proprio sosia perfetto. Nel caso della ragazza, ad esempio, il doppione risponde al nome di Karen Branigan, 29 anni, anche lei irlandese ma senza nessun legame di parentela con Niamh. Le due si somigliano come due gocce d’acqua: “Sembra sciocco ma ero nervosa all’idea di incontrare qualcuno uguale a me. Per tutta la durata del nostro incontro non riuscivo a smettere di fissare la sua faccia. Mi riconoscevo in alcune delle sue espressioni e non potevo fare a meno di pensare ‘Mio Dio, è la mia faccia!'”.

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!