SALUTE & BENESSERE

Published on Luglio 18th, 2013 | by Alessandra Califano

Mangiare bene per dormire bene

Molte sono le persone che per riuscire a dormire o a dormire bene ricorrono a sonniferi, ma prima di tutto dobbiamo sapere, che per poter affrontare l’insonnia, dobbiamo regolarci a tavola.

L’ insonnia colpisce molte persone, sia uomini che donne, di qualsiasi età. Le cause di questo problema sono molte, ad esempio, la tensione, l’ansia, le preoccupazioni, il dolore, la depressione, la fobia del sonno e molti altri disturbi che possono far insorgere l’insonnia. Però questa può essere dovuta anche alla nostra alimentazione, infatti, il cibo, gioca un ruolo importante.

Un abuso di caffeina, carenza di calcio, ipoglicemia, sono tutti fattori che ci fanno “Perdere” il sonno. Per favorire il sonno, vi sono due sostanze chimiche, che ci aiutano, ovvero la melatonina e la seratonina. Queste sono in grado di darci una certa regolarità del sonno-veglia. Un buon rimedio contro l’insonnia, è quello di bere un bicchiere di latte prima di andare a dormire. Infatti gli alimenti ricchi di triptofano favoriscono il sonno.

Inoltre vi riporto dei consigli che vi aiuteranno a conciliare il cibo con il sonno. Per prima cosa, dobbiamo sapere che dovremmo eliminare, dalla nostra dieta, tutti quegli alimenti stimolanti, come il tè, il caffè, l’alcool, la cioccolata e i cibi molto grassi, anche le spezie devono essere bandite. Inoltre, è utile sapere anche che tutti coloro che hanno carenza di zucchero, avranno difficoltà ad addormentarsi. Infatti, se il cervello riceve poche quantità di glucosio, emana degli ormoni che interferiscono con il sonno-veglia portando il soggetto a rimanere sveglio.

Loading...

Per evitare di risvegliarci, potremo mangiare a cena delle verdure e degli alimenti integrali, poichè, le fibre, sono in grado di modulare l’assorbimento dei carboidrati. Inoltre, anche lo stress ha a che fare con l’alimentazione, effettivamente il cervello richiede una maggiore quantità di calcio, in questo caso è consigliato mangiare, latticini, mandorle, fichi secchi, semi di girasole, olive, noci etc.

Oltre a tutto ciò, anche la carenza di magnesio ha a che fare con l’insonnia. Prima di tutto bisogna aumentare il consumo di alimenti ricchi di magnesio, ed eliminare il sale. Un altro consiglio che voglio darvi è quello di bere poca acqua prima di andare a letto, poichè favorirebbe lo stimolo della minzione e quindi dovremmo svegliarci in continuazione per espellere i liquidi.

Quindi per evitare il risveglio notturno, bisogna teneresi leggeri a cena ed evitare di mangiare prima di coricarsi. Inoltre, un infuso inglese di lattuga, favorisce il sonno. Per la preparazione bisogna, far bollire 4 foglie di lattuga in 300 ml di acqua per 15 minuti. Dopo il tempo trascorso, spegnere la fiamma, ed aggiungere due rametti di menta. Far riposare per 5 minuti, filtrare e bere prima di andare a letto.

Tags: , , ,


About the Author



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!