CULTURA

Published on Maggio 9th, 2016 | by Susy

0

Questo bambino di cinque mesi ha sconvolto il mondo: “Non ha pianto”

Il bimbo che vedete in foto purtroppo non è stato fortunato come tanti altri bambini. È nato con braccia sottili, guance scavate, occhi asciutti e sgranati. Lui è Udai Faisal, ed è il bimbo di 5 mesi morto di fame a causa della guerra in Yemen. La mamma ha raccontato che il suo piccolo quando è morto non ha pianto, dice al Metro, «Non aveva lacrime, ha solo urlato e poi è svenuto». La mamma lo ha subito portato in ospedale ma non c’è stato molto da fare per lui. Il padre di Udai ha altri 9 figli e una pensione di guerra da 140 dollari al mese, come si può sopravvivere con una somma così esigua?
Pensate l’intera famiglia mangia un solo pasto al giorno che comprende o yogurt e pane o piselli. Il piccolino, tra l’altro è stato dato alla luce proprio durante un bombardamento. È riuscita a dargli latte solo per 20 giorni, poi, per la malnutrizione e lo stress non ha più avuto latte, né i soldi per comprare quello che sarebbe servito al suo bambino.
A volte il piccolino è stato persino alimentato con acqua e zucchero, spesso acqua sporca, così ha iniziato ad avere forti attacchi di diarrea e pian piano si è spento. A 5 mesi pesava 2,4 chili. Cose come queste non dovrebbero più accadere.CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!