SMARTPHONE

Published on Novembre 27th, 2013 | by Nunzio Cocciolo

Nuove indiscrezioni riguardanti la produzione di microprocessori da parte di LG

La concorrenza per quanto riguarda i microprocessori nell’ambito mobile si sta facendo negli ultimi tempi sempre più agguerrita, e dalle indiscrezioni avute sembra proprio che anche LG si stia attrezzando per avviare la produzione di chip per conto proprio che prenderanno il nome di Odin e che verranno poi utilizzati nel prossimi device della casa coreana. Secondo quanto riportano alcune testate giornalistiche online, sembra che LG stia testando due processori, un quad core operante alla frequenza di 2,2ghz basato su architettura Cortex-A15, ed un octa-core che sembra seguire le orme di Samsung con la configurazione big.LITTLE attuata sul suo Exynos, ossia due cpu quad-core che non possono essere utilizzate simultaneamente ma grazie alle due diverse architetture permettono di attuare la funzione di risparmio energetico. Uno dei due quad core sarà infatti basato su Cortex A-15 che permette un elevata potenza di calcolo in caso di necessità, mentre l’altro è basato su Cortex A-7 che verrà attivato quando la potenza elaborativa richiesta non è molta.

Loading...

Questa soluzione è stata più volte criticata da parte di Qualcomm e Mediatek poichè, nonostante Samsung pubblicizzi il proprio processore come octa-core, in realtà vengono utilizzati 4 core effettivi che sviluppano la stesse prestazioni dei quad core delle altre case produttrici. ARM ha tuttavia sviluppato una tecnologia cchiamata Heterogeneous Multi-Processing che permette l’utilizzo in contemporanea di tutti gli 8 core presenti nella suddetta cpu e garantendo migliori prestazioni senza senza minare la durata della batteria.

La soluzione Quad core di LG attualmente in fase di test basata su architettura Cortex-A15 opera alla frequenza di 2 ghz, mentre la cpu meno potente dovrebbe operarare alla frequenza di 1,4 ghz.

Questa CPU saranno sviluppato con processo produttivo a 28 nm e saranno accompagnate dalla GPU ARM di nuova generazione denominata Mali-T760.

Tags: , , ,


About the Author

Iscritto al dipartimento di informatica dell'università della calabria, ho collaborato qualche mese con alcuni siti web riguardanti il mondo della tecnologia.



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!