SMARTPHONE

Published on Novembre 26th, 2013 | by Emanuele Rizzo

Samsung diffonde in rete una bozza del display curvo, esperienza ui migliorata

Samsung dopo aver anticipato al CES 2013 (Consumer Electronics Show)   le intenzioni di produrre device con display curvo, materializza l’idea annunciando il prossimo ingresso sul mercato di Samsung Galaxy Ground, primo dispositivo con tecnologia display OLED da 5,7 pollici a risoluzione fullHD.

L’ormai imminente 2014 si presenta quindi come un anno ricco di novità in cui faranno finalmente la loro comparsa i primi dispositivi con flexible display e nuove implementazioni software inerenti proprio questo tipo di tecnologia. La casa sud coreana però non ha intenzione di produrre dispositivi solo con schermo curvo (concavo) verso la visuale utente (frontalmente), ha intenzione infatti di ampliare la gamma nonché la scelta di questo tipo di “new tecnology” producendo dispositivi con display a 180° ovvero l’intera scocca fronte e lati contornati dal display. Secondo samsung questo tipo di implementazione potrebbe ampliare di gran lunga l’esperienza utente portando l’interazione con i nostri smartphone ad un livello superiore e permettendoci così di avere sempre sotto controllo tutte quelle informazioni di utilità quotidiana. Viene pubblicato di seguito il brevetto di samsung su questo tipo di tecnologia che ci spiega come l’esperienza utente venga effettivamente migliorata.

In questa prima bozza possiamo notare come un gesto semplice e frequente come lo sblocco dispositivo venga decentrato sul lato destro del device. Da alcuni video del CES 2013 abbiamo notato che questa tecnologia è particolarmente utile qual’ora si abbia una cover (apposita per il dispositivo, che successivamente verrà implementata) che comprendo lo schermo lascia la porzione di display laterale scoperta particolarmente utile non solo per sbloccare il device ma anche per visualizzare le info primarie quali ora e notifiche social.

slide-to-unlock-1 slide-to-unlock-620x392

Trascinando invece il dito verso il basso ne eseguiremo la loockscreen bloccando quindi il device.

Quando collegheremo il nostro smartphone alla presa di corrente, potremo tenere sott’occhio anche il livello di carica della batteria che verrà visualizzato nella parte inferiore del device.

charged-stateebooks-side

Loading...

Sarà anche possibile sfogliare i capitoli e le pagine degli ebooks direttamente al lato del device dove troviamo le relative icone di spostamento.

Niente più disordine nella nostra galleria. Le immagini verranno catalogate a nostra scelta creando le icone dei segnalibri e regalandoci l’esperienza di un vero album fotografico. Questa è la catalogazione delle foto per data.

samsung-scroll-patent_verge_super_wide samsung-patent-6_verge_super_wide

Le odiose piccole lettere per la ricerca in rubrica? Anche quelle spariranno venendo sostituite da più comode etichette a lato dispositivo.

La parte laterale del device potrà alloggiare anche cinque collegamenti di app scelte a nostro piacere riservando la prima regione all’ultima app aperta mentre le altre quattro potranno essere scelte dall’utente.

Questo sistema gioverà anche al nostro cloud mail in quanto avremo in evidenza le mail non lette e quelle con al loro interno allegati importanti.

display-flessibile-samsung-3 35217

Infine potremo condividere con dei semplici gesti di drag & drop i file che più riteniamo opportuni.

Insomma la casa sud coreana in questa campo si è data molto da fare, giungendo in pochi anni ad un esperienza di utilizzo dell’interfaccia utente di gran lunga migliorata. Sicuramente ne vedremo delle belle aspettando i prossimi mesi. Samsung ormai si sa detiene molti record oltre a quelli di vendita e possiamo solo immaginare quanto ci aspetta. Si sa la qualità ormai è di casa samsung aspettiamo con pazienza novità.

Tags: ,


About the Author

Emanuele Rizzo



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!