SMARTPHONE

Published on Novembre 30th, 2013 | by Emanuele Rizzo

Google Android 4.4 elimina definitivamente la compatibilità con Flash Player? Scopriamo come aggirare questo inconveniente.

Già da tempo, anni, si sapeva che prima o poi la partnership tra Android e Flash si dovesse concludere tuttavia gli utenti androidiani potevano e possono tutto’ora utilizzare la tecnologia flash semplicemente installando alcune apk scaricate da web senza così l’utilizzo del Play Store di Google. Giusto un accenno per i neofiti.

“Adobe Flash  è un software per uso prevalentemente grafico che consente di creare animazioni vettoriali principalmente per il web. Viene utilizzato inoltre per creare giochi o interi siti web e grazie all’evoluzione delle ultime versioni è divenuto un potente strumento per la creazione di Rich Internet Application e piattaforme di streaming audio/video.”

Da diversi mesi oramai Play Store ha rimosso la possibilità di scaricare AFP abbandonando così il supporto plugin. Gli utenti sanno però che fino alla versione firmware di Android 4.3 Jelly Bean era infatti possibile aggirare questo inconveniente scaricando un apk da siti esterni al Play Store. Mountain View ha però deciso di eliminare definitivamente la possibilità di installare anche queste ultime applicazioni portando così la compatibilità dei dispositivi android a zero verso questi tipi di apk. Per cui sull’ultima versione firmware androidiana non verrà implementata la compatibilità con Adobe Flash Player. Nota dolente è la questione “siti flash” infatti sono ancora molti i siti che utilizzano questo tipo di plugin.

Loading...

Fortunatamente Android è una piattaforma facilmente bypassabile e come quasi sempre accade si trova una via secondaria alla soluzione di qualsiasi problema.  Abilitare Flash non è più possibile a causa delle API mancanti? Basterà utilizzare un browser supportato direttamente dal server.

Le app alternative sul Play Store sono molteplici, tra le più utilizzate e gettonate troviamo Photon (Link sotto l’articolo).

Questo tipo di browser abbina ottime prestazioni in termini di velocità a un comparto privacy estremamente ottimizzato in quanto si avvale del motore di ricerca campione in fatto di privacy la DuckDuckGo. Per attivare il supporto flash infatti basterà semplicemente premere il tastino nella parte in alto a forma di fulmine e abiliterete all’istante il plugin che supporta l’estensione flash. Purtroppo per i non amanti del “capitalismo” economico dovranno sopportare la pubblicità incombente delle solite applicazioni fornite in freeware. Lato positivo? Flash nuovamente funzionante!

Buon Download!

Tags: , ,


About the Author

Emanuele Rizzo



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!