CALCIO

Published on 21 Gennaio, 2014 | by admin

Calciomercato il punto

Impazza il calciomercato, giornate frenetiche tra chi cerca un rinforzo e chi prova ad approfittare di qualche occasione. Le squadre italiane sembrano avere sempre meno denari da investire, e invece di anadare a programmare con giocatori giovani (vedi juve), provano a far rinascere giocatori che all’estero sono riserve e che non trovano più spazio nelle loro squadre.

Partiamo dal Milan dove il nuovo allenatore Seedorf, si ritrova con due nuovi calciatori Honda e Rami, sicuramente non due top player che possono dare una forte scossa alla squadra, ma due ottimi giocatori che possono aiutare una squadra in grave crisi, che intanto cede Matri alla Fiorentina, attaccante che alla prima uscita con la maglia viola segna subito una doppietta. Per il resto in casa rossonera non si avvisano nuovi movimenti in entrata, non ci sono soldi da investire sul mercato, ma si prova a pianificare con il nuovo allenatore.

Discorso diverso per la Roma che riesce a mettere a segno due grandi colpi, il primo ha il nome di Nainggolan, forte centrocampista belga che sembra essersi subito ambientato bene, l’altro è Bastos, terzino brasiliano di spinta che sembrava essere in procinto di andare al Napoli e che invewce proprio alla fine ha firmato epr la Roma; e non finsice qua, la Roma sembra aver concluso anche per Ramirez che però sarà girato in prestito al Bologna, ed è ancora vigile sul mercato.

Il Napoli e il suo presidente De Laurentis, che qualche mese fà diceva di essere disposto ad investire anche grosse cifre, ha prelevato il giovane centrocampista ex Verona Jorginho e dopo aver perso Bastos andato alla Roma, sta cercando sul mercato un difensore con esperienza proprio su richiesta di Benitez e anche un centrocampista dinamico e dal facile inserimento, due colpi non facili a gennaio, soprattutto in difesa.

Loading...

Ma il colpo clamoroso che si sta materializzando in queste ore è quello della Juventus, uno scambio di giocatori con l’Inter che cederebbe Guarin per far psoto a Vucinic. Un colpo che sarebbe sicuramente molto favorevole alla Juventus, visto che Vucinic in questa stagione dopo un piccolo infortunio non aveva trovato più spazio tra i titolari, giocatore che và verso i 31 anni e che non ha della continuità il suo punto di forza, valutazione tra i 10/12 milioni; dall’altra parte Guarin, uno dei migliori giocatori dell’Inter con un valore che oscilla tra i 15 e i 18 milioni, centrocampista 27enne, dinamico e bravo tecnicamente, può giocatore in tutte le posizioni del centrocampo e anche dietro le punte, calciatore con molto mercato soprattutto all’estero, infatti era interessato a lui anche il Chelsea.

Forte la delusione e la contestazione da parte dei tifosi dell’Inter, che attraverso un comunicato hanno espresso tutta la loro contrarietà ad un operazione che rafforzerebbe solo la Juventus.  Si aspettano ancora diverse novità in merito, la trattativa ancora non è chiusa ma i presupposti sembrano esserci. Inter che potrebbe tentare l’assalto a Hernanes, infatti Thoir per far pace con i tifosi vorrebbe regalare il calciatore alla squadra.

In casa Juve, in caso di partenza definita di Vucinic, potrebbe prendere corpo l’idea di un attaccante o di un esterno d’attacco per dare a Conte i 5 attaccanti per campionato e coppe. Qui le idee possono essere tantissime, da Biabiany a Menez ai più costosi Nani e Lamela, ma la Juventus potrebbe anche decidere di non acquistare nessuno e aspettare l’estate per sferrare il colpo.

Tags:


About the Author

admin

Fondatore e Webmaster di CheSuccede.it , partecipa pure lui con i suoi articoli.



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!