ECONOMIA

Published on Aprile 26th, 2014 | by admin

Investire in borsa: una guida per chi vuole cominciare

Da sempre sentiamo dire che si può giocare in borsa e guadagnare molti soldi. Personalmente, l’espressione giocare in borsa non mi è mai piaciuta, perché lascia sottintendere che ci sia un elemento d’azzardo nell’investimento borsistico. Invece stiamo parlando di investimento, non di gioco e per di più di un investimento ad elevato livello di rischio.
Se sentiamo parlare da sempre di gioco in borsa è perché già nei decenni passati molte persone operavano, tramite lo sportello della propria banca, per comprare e vendere azioni.

Si trattava del famoso parco buoi, persone che scommettevano i loro risparmi su operazioni speculative in Borsa e che venivano sistematicamente tosate, di solito con operazioni orchestrate dai poteri forti che andavano ben al di là dei regolamenti.
Poi è arrivato internet, tutto è cambiato. E’ diventato possibile investire in borsa online, direttamente dal proprio computer connesso alla rete. Le informazioni hanno cominciato a circolare velocemente, è molto pi difficile orchestrare una truffa vecchio stile con la velocità di internet. Non è che gli investitori siano completamente protetti dalle fregature dei mercati: solo che fregare chi fa trading via internet è molto più difficile!

I broker di borsa
Uno delle evoluzioni connesse alla nascita del trading online è stata la creazione di broker di borsa indipendenti, non legati alle banche tradizionali. Questi broker consentono di accedere al mercato borsistico mediante strumenti derivati e consentono di solito di ottenere risultati straordinari. Si tratta di broker sicuri e affidabili, autorizzati e regolamentati CONSOB, soprattutto estremamente convenienti. Questi broker sono gli alfieri della rivoluzione del trading di borsa. Chi vuole investire in azioni dovrebbe avere l’intelligenza di scegliere un buon broker, magari gratuito e senza commissioni, piuttosto che farsi spennare di commissioni da una banca italiana.

Loading...

Come giocare in borsa da casa
Ecco questa è la domanda che molti di coloro che vogliono investire sulla borsa fanno. Ma è una pessima domanda, noi non dobbiamo giocare in borsa, dobbiamo investire. Il passo giusto è approcciare i mercati con intelligenza, consapevolezza e anche coraggio che nella vita aiuta sempre. Bisogna selezionare con attenzione il broker per l’investimento, bisogna studiare il funzionamento dei mercati, soprattutto di quelli internazionali, bisogna anche scoprire quali sono le strategie che veramente funzionano per fare trading online sulle Borse.

Consigli per gli investimenti
Non tutti gli investimenti in Borsa portano un profitto, ci sono alcuni investimenti che possono anche chiudere in perdita. E’ bene saperlo e tenerlo presente quando si decide il capitale da investire sui mercati. Mai investire un capitale che non ci si può permettere di perdere. Inoltre è consigliabile adottare politiche di money management per limitare le perdite. In pratica conviene sempre investire una piccola percentuale del capitale totale su una singola azione (ad esempio il 5%). In questo modo anche se le cose vanno nel peggiore dei modi possibili, si perde solo una piccola percentuale del proprio capitale totale.

Abbiamo accennato poco sopra al fatto che conviene studiare i mercati internazionali perché il consiglio è quello di lasciar stare la Borsa Italiana, ancora dominata da giochi vecchio stile, è di lanciarsi in titoli ad altissima capitalizzazione quotati sui principali mercati internazionali. In questo modo non solo si ottiene una garanzia migliore in termini di affidabilità e sicurezza ma si opera su titoli che sono costantemente sotto i riflettori della stampa specializzata e quindi si hanno a disposizione informazioni di migliore qualità che consentono di investire meglio.

Tags: , ,


About the Author

admin

Fondatore e Webmaster di CheSuccede.it , partecipa pure lui con i suoi articoli.



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!