CULTURA

Published on Gennaio 19th, 2018 | by Susy

0

“Siate incoscienti!”: lettera di una donna morente a chi rimane a questo mondo.

Il resto della lettera

Indice

 

La lettera struggente della ragazza continua così: “Sento la gente che si lamenta per quanto sia faticoso il lavoro, o l’allenamento in palestra. Dovreste essere grati del fatto che siete fisicamente capaci di farlo. Il lavoro e lo sport possono sembrare delle grandi sfide, fino a quando poi il tuo corpo non ti permette più di fare nulla. Ho provato a vivere in maniera salutare, questa forse è stata la mia più grande passione. Apprezzate la vostra buona forma fisica e il vostro corpo che funziona – anche se non ha le misure desiderate. Muovetevi e nutritevi con cibi freschi. Ma non ne siate ossessionati. Ricordatevi che ci sono anche altri fattori, oltre al fisico per la buona salute… lavorate anche per trovare un equilibrio mentale, emotivo e di felicità. In questo modo forse capirete quanto sia sciocco cercare la perfezione effimera sui social media. E visto che siamo sull’argomento, cancellate ogni account che vi fa sentire strani. Non rimanete ancora alle vecchie cose se non vi fanno stare bene. Siate grati per ogni giorno che trascorrete senza dolore e anche per quelli in cui avete l’influenza, un dolore alla schiena o alla caviglia. Accettate questi malesseri sapendo di poterli curare. Lamentatevi di meno, gente! E aiutate di più gli altri. Date, date, date. È proprio vero che si è più felici quando si fanno le cose per gli altri che non per se stessi. Avrei voluto farlo più spesso. Da quando sono malata, ho incontrato le persone più gentili e generose, ho ricevuto le parole di amore e supporto dalla mia famiglia, dagli amici e dagli sconosciuti. Più di quelle che posso ricambiare. Non le dimenticherò mai e sarò per sempre grata a queste persone. È una cosa strana avere dei soldi da spendere… quando si sta morendo. Non è un momento in cui esci a comprare delle cose materiali, come faresti di solito. Ti fa realizzare quanto sia stupido pensare che valga la pena spendere soldi in vestiti e altre cose. Comprate invece qualcosa a un amico, al posto di vestiti, gioielli e cosmetici per il prossimo matrimonio. 1. A nessuno importa se indossate lo stesso indumento per la seconda volta. 2. Vi fa stare bene, portate i vostri amici a pranzo fuori o, ancora meglio, cucinate per loro. Regalate loro una pianta, un massaggio, una candela. Dite loro che li amate. Date valore al tempo degli altri. Non fateli aspettare solo perché siete dei ritardatari. Preparatevi in anticipo se siete una di quelle persone che non arrivano in tempo e apprezzate il fatto che i vostri amici vogliano condividere tempo con voi. Non fateli aspettare. Otterrete anche più rispetto.
Quest’anno la nostra famiglia ha deciso di non acquistare regali e il nostro albero di Natale non sembra triste e spoglio. Abbiamo impiegato il tempo a scriverci dei bigliettini. E poi l’immagine dei miei parenti a cercare un regalo per me che probabilmente presto sarebbe finito per essere loro… troppo strano. Potrebbe sembrare una stupidaggine, ma per me questi messaggi hanno significato molto. Morale della storia: i regali non servono per rendere il Natale memorabile. Lasciate stare. Usate i vostri soldi per delle esperienze. O, almeno, non perdete delle occasioni solo perché avete usato il vostro denaro per cose inutili. Impegnatevi a fare quel viaggio che rimandate da tempo. Affondate i piedi in quella sabbia calda e il viso in quell’acqua rigenerante. Immergetevi nella natura. Provate ad essere nel momento, più che a catturarlo con il vostro telefono. La vita non deve essere vissuta attraverso uno schermo e non sta in uno scatto perfetto. Godetevi l’istante, gente! Smettete di provare a catturarlo per gli altri. Una domanda retorica. Le ore che passate ad acconciarvi i capelli e a truccarvi, valgono la pena? Questa è una cosa delle donne che io non ho mai capito. Svegliatevi presto qualche volta e ascoltate gli uccelli cinguettare, mentre vi godete i colori del sole che sorge. Ascoltate la musica… sul serio. La musica è terapeutica. Coccolate il vostro cane. A me mancherà. Parlate con i vostri amici. Mettete via il telefono. Viaggiate se ne avete voglia, altrimenti non fatelo. Lavorate per vivere, ma non vivete per lavorare. Sul serio, fate quello che rende il vostro cuore felice. Mangiate la torta, senza sensi di colpa. Dite di no alle cose che non volete fare. E non fatevi pressare da quello che gli altri pensano sia necessario per una vita grandiosa… potreste anche volere una vita mediocre, e sarebbe comunque ok. Dite alle persone che amate, ogni volta che ne avete la possibilità, quanto vogliate loro bene. E amateli con tutti voi stessi. Inoltre, ricordatevi che se c’è qualcosa che vi rende infelici in amore o al lavoro, avete il potere per cambiare. Abbiate il coraggio di farlo. Non sapete quanto tempo avete su questa terra, non perdetene sentendovi affranti. So che è una cosa che si sente dire spesso, ma è la verità. Comunque, questi sono solo i suggerimenti di una ragazza giovane sulla vita. Prendeteli in considerazione o anche no. A me non importa! Un’ultima cosa, se potete, fate una buona azione per me l’umanità (e per me), iniziate a donare sangue regolarmente. Vi sentirete bene e potrete salvare delle vite. Mi sembra una cosa davvero sottostimata, dal momento che ogni donazione può salvare fino a 3 vite umane. Un contributo incredibile per ciascuno di noi, e facendo qualcosa di così semplice.
La donazione di sangue (tante sacche che neanche riesco a ricordarmene) mi hanno aiutato a rimanere in vita un atro anno – un anno di cui sono grata e che ho trascorso con la mia famiglia, i miei amici e il mio cane. Un anno in cui ho trascorso alcuni dei momenti migliori della mia vita.
… alla prossima! Hol”.
Il 4 gennaio 2018, esattamente 24 ore dopo la pubblicazione di questa lettera, Holly si è spenta, circondata dall’affetto dei suoi cari. Le sue parole dovrebbero essere condivise da tutti i giovani che spesso danno per scontare tutto ciò che di bello c’è nella vita. CONTINUA A LEGGERE

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!