EUROPA

Published on Agosto 28th, 2013 | by Clelia Impicciatore

Le Isole Tremiti

Una delle mete italiane più ambite durante il periodo estivo sono senz’altro le Isole Tremiti, un fantastico arcipelago che offre ai suoi visitatori la visione di un paradiso composto di bellezze naturali e acque limpide e cristalline. Si tratta di cinque isole che si trovano nel mar Adriatico e fanno parte della provincia di Foggia, in Puglia, ma sono facilmente raggiungibili anche dalla costa molisana oltre che dal promontorio del Gargano.

Intorno al loro nome ruotano molte leggende: ad esempio, si narra che i Romani le ribattezzarono “Tremiti” per meglio definire i tre monti che spuntano dalle acque del mare, ma anche che il loro nome deriva dal terremoto che le separò dal Gargano. Anticamente, invece, un’altra leggenda narra che il dio greco Diomede fu scaraventato sull’isola da una tempesta molto forte, fondò una colonia alla quale diede il suo nome e da quel giorno furono chiamate “Isole Diomedee”.

Loading...

Le isole più conosciute e visitate e le sole ad essere abitate sono l’Isola di San Nicola e l’Isola di San Domino. L’Isola di San Nicola rappresenta il centro storico, è piena di resti monumentali, come castelli e torri ed è occupata dalla maggior parte dei residenti, mentre l’Isola di San Domino è adibita in particolar modo all’accoglienza turistica.

E’ possibile, inoltre, visitare l’Isola disabitata di Capraia o Caprara, famosa per “l’ Architiello”, un arco alto circa 6 metri e composto da rocce. Secondo una leggenda se una coppia si scambia una promessa d’amore sotto questo arco si amerà per tutta la vita.

Infine, ci sono l’Isola di Pianosa, dove sono vietate la navigazione, la pesca e la balneazione, in quanto fa parte della Riserva Marina e il Cretaccio, la più piccola dell’arcipelago, caratterizzata dalla sua particolare forma a mezzaluna. Le più suggestive leggende delle Isole Tremiti sono ambientate proprio su quest’ultima isola: si narra che durante le notti di tempesta si potrebbero udire le urla di un’anziana strega che risiede su uno scoglio lì vicino e che sull’Isola del Cretaccio fosse stato decapitato un detenuto che girovaga per l’isola con la sua testa tra le mani.

Tags: , , , , ,


About the Author

Clelia Impicciatore

Nata a Termoli, il 25/07/87 ha conseguito la laurea in Scienze Psicologiche e la Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e della Salute. Nel tempo libero ama leggere, suonare il pianoforte e scrivere. Il suo sogno scrivere un libro



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!