CULTURA

Published on 27 Gennaio, 2015 | by Lara Zavatteri

0

Il cibo nell’arte, mostra a Brescia

Il 2015 è l’anno dell’Expo, dedicato al cibo in tutte le sue sfaccettature. Si ricollega proprio al tema dell’Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” la mostra, aperta in questi giorni e che sarà visitabile fino a giugno, esposta a Palazzo Martinengo a Brescia “IL cibo nell’arte. Capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol”. Un vero e proprio viaggio, organizzato per tematiche, che ha diversi scopi. In primis, far comprendere come raffiguravano il cibo i pittori nel corso dei secoli, ma anche scoprire analogie, magari impensate, tra correnti artistiche e singoli pittori, oltre a vedere esposti quadri che hanno ritratto pietanze, cibi e bevande che ai nostri giorni non esistono più, ma che erano in voga nel periodo in cui furono ritratti. Come detto la mostra si articola per tematiche, passando da “L’allegoria dei cinque sensi” a “Tavole imbandite”, dai pesci alla frutta, dalla selvaggina ai dolci e alle bevande, fino ad arrivare al cibo nell’arte più vicina a noi, quella del Ventesimo secolo. In tutto 100 opere che partono dai maestri antichi come Baschenis, Figino, Ceruti, per arrivare a Magritte, Fontana e Warhol. Un arco temporale molto ampio in cui il tema del cibo può essere approfondito anche grazie a delle vere e proprie chicche, come il quadro di Vincenzo Campi dal titolo “I mangiatori di ricotta” o L’Ultima Cena in chiave pop dell’artista Warhol. A completare il tutto l’installazione “Piramide alimentare” dell’artista Paola Nizzoli. La mostra prevede anche una ricca attività didattica per le scuole, in modo da avvicinare anche i più giovani all’arte.

Loading...

Per tutte le informazioni il sito ufficiale della mostra è http://www.mostraciboarte.it

Tags: , , , ,


About the Author

Lara Zavatteri

Sono una ragazza trentina, giornalista pubblicista, blogger e scrittrice



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!