NEWS

Published on Gennaio 28th, 2015 | by Emanuele Rizzo

0

Ha rimandato tutto per il suo matrimonio…dopo un mese e mezzo però…

È commovente la storia che ci arriva in queste ore da Londra. Una giovane coppie, di neo sposini ha visto il proprio futuro andare in fumo in pochi mesi. Lei una donna dolce, presente e affabile. Lui un uomo innamorato, fedele e malato. Si, malato della grave malattia che ormai dilaga nelle nuove generazioni, il Cancro. È Ottobre 2014, i due allora fidanzatini, si decidono a fare il grande passo. Sposarsi. Tuttavia nei giorni dei preparativi, il futuro marito comincia ad avvertire fastidi al petto, tosse secca e dolore ai polmoni. L’uomo rifiuta categoricamente di andare in ospedale per sottoporsi a degli accertamenti e da il via al matrimonio. La coppia compie il lieto evento e poi parte felice per il viaggio di nozze. Al loro ritorno tutta niente è più come prima. L’uomo dapprima si ammala, ogni giorno per due settimane febbre alta e dolori. La donna decide così di portarlo in ospedale dove dopo numerosi esami specifici viene diagnosticato all’uomo un cancro ai polmoni. Da qui comincia il calvario della coppia, che si concluderà dopo ben sei mesi con la morte dell’uomo. Jemie Roper muore fra le braccia della moglie, utilizzando l’ultima esalazione per dirle l’eterno “Ti amo”.

Tags: , , ,


About the Author

Emanuele Rizzo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!