Denise Pipitone, la nuova intercettazione di Anna Corona: parole pesanti alla figlia Jessica




Denise Pipitone, questa mattina sono state condivise nuove intercettazioni tra Anna Corona e la figlia Jessica. 

indagine denise pipitone
Piera Maggio e la piccola Denise (Screenshot Instagram)

In Italia e nel mondo continua a tenere banco il caso legato alla scomparsa di Denise Pipitone. La piccola di Mazaro del Vallo sparì quasi 17 anni fa mentre giocava davanti alla porta della casa della nonna materna. Dopo alcuni anni in cui la speranza era ormai ridotta al lumicino, da qualche mese il tema si è riaperto in maniera incredibile.

Tutto è iniziato qualche mese fa: una ragazza andò in una trasmissione russa e dichiarò di essere stata rapita in tenera età. Dopo alcune analisi, Olesya (il nome della donna che parlò nella trasmissione) non aveva lo stesso gruppo sanguigno di Denise. Nei giorni scorsi ci sono state altre segnalazioni, ma purtroppo nessuna di questa ha dato gli esiti sperati. Pochi giorni fa, la Procura ha deciso di riaprire il caso, riavviando le indagini. Poco fa, nel corso della puntata di ‘Mattino Cinque’, sono state condivise con i telespettatori nuove intercettazioni.

Caso Denise Pipitone, inedite intercettazioni di Anna Corona

Le intercettazioni che ‘Mattino Cinque’ ha reso note risalgono all’11 settembre del 2004, circa dieci giorni dopo la scomparsa di Denise.

anna corona, rapimento denise pipitone
Anna Corona (Screenshot Instagram)

Jessica dichiarò ai carabinieri di essere stata a casa tutto il giorno. Nella telefonata, la mamma utilizza toni pesanti. “Dicono che sei stata a casa la mattina, non hai detto che sei uscita con Alice?“, disse inizialmente Anna Corona.

Quando parlo non perdere le staffe, io sono tua madre non l’appuntato dei carabinieri”. La Corona svelò anche alla figlia di aver fatto una richiesta alle forze dell’ordine. “Loro dicono che hai dichiarato che sei stata in casa, ho chiesto di farmi leggere il foglio della deposizione ma mi hanno detto che non posso leggerlo”, aggiunse inoltre l’ex moglie di Piero Pulizzi.

Leggi anche –> Denise Pipitone, nuove indagini e un presunto depistaggio

Leggi anche –> Abuso sessuale sul figlio di 7 anni: la decisione che sconcerta

Questa inedita telefonata servirà sicuramente agli inquirenti, anche se il mistero resta tutt’altro che risolto. Piera Maggio e l’Italia intera spera di scoprire finalmente la verità: la speranza è ovviamente quella di ritrovare Denise.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE