La mamma è in ospedale. I figli ricevono una sorpresa inaspettata




Genova – Una mamma marocchina finisce in ospedale, soccorsa dal 118. È successo a Genova e i figli della donna, ricevono una sorpresa inaspettata. I dettagli.

mamma esame medico
Pixabay

È successo a Cicagna, in provincia di Genova, lo scorso marzo 2020, quando la pandemia era alla sua prima e tragica ondata. Una mamma di origini marocchine ha un importante problema di salute. Soccorsa tempestivamente dagli operatori del 118, la paziente viene trasferita d’urgenza in ospedale.

È notte fonda e la donna vive sola con i suoi due bambini, rispettivamente di 10 e 6 anni. Disperata, la madre chiede aiuto ai medici del 118, perché non può lasciare soli i suoi figli. Il marito della donna, infatti, è in Francia per lavoro e la marocchina è stata presa dal panico quando ha capito che avrebbe dovuto abbandonare temporaneamente i suoi bambini.

Un gesto di grande solidarietà non si fa attendere e questa mamma, più preoccupata per i suoi figli che per la sua salute, ottiene l’aiuto di un angelo. La persona che ha fatto un grande regalo alla donna e che ha fatto prova di una grande umanità è Alessandro Latino.

La mamma è in ospedale: i figli soli in casa ricevono una sorpresa inaspettata

Alessandro Latino è il comandante della stazione dei carabinieri di Cicagna, in provincia di Genova. Il militare è stato l’angelo che ha aiutato la mamma disperata che è stata ricoverata d’urgenza lo scorso marzo 2020. In un momento così difficile per l’Italia intera, in cui il Covid-19 aveva appena iniziato a mietere vittime, ecco che la solidarietà umana prende il sopravvento sul dolore.

mamma cappello carabinieri
Pixabay

Latino, appresa la situazione della mamma marocchina in gravi difficoltà, ha deciso di prendersi personalmente cura dei suoi due bambini. I piccoli sono stati ospitati nell’abitazione del comandante dei carabinieri, palermitano che vive da oltre vent’anni in Liguria, lontano dalla sua famiglia.

–> Leggi anche TRAGICO INCIDENTE STRADALE, COINVOLTO UN GIOVANE RAGAZZO. CITTÀ SCONVOLTA

–> Leggi anche STANCA DELLE MOLESTIE SI VENDICA DEL SUO DATORE DI LAVORO. IL GESTO E’ ESTREMO

Il gesto di Alessandro Latino ha commosso tutta la comunità e si sta parlando anche di un riconoscimento ufficiale per premiare quest’atto umano ancor più eroico dato il momento storico che stiamo vivendo. Per aver aiutato la mamma marocchina in difficoltà, Latino potrebbe essere insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica. Titolo che, come sappiamo, viene conferito dal Presidente Mattarella.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE