CHIESA CATTOLICA E PEDOFILIA. COSA DECIDERA’ IL PAPA PER IL CARDINALE MARX?




Il cardinale Reinhard Marx ha manifestato la voglia di dimettersi, il perché? E’ da ricercare nel fallimento della Chiesa nella battaglia contro la pedofilia. Il suo intento però è stato interpretato anche come una mossa politica. 

Reinhard Marx
Reinhard Marx – Cardinale

Il cardinale tedesco Reinhard Marx avrebbe presentato le dimissioni a Papa Francesco perché ritiene che la Chiesa Cattolica sia ad un punto morto nella lotta contro la pedofilia. Perché avrebbe? Perché in realtà il cardinale non si è dimesso da vescovo di Monaco e Frisinga in quanto la formula che ha recitato non è quella giusta.

Infatti il cardinale ha proposto le sue dimissioni al Pontefice che dovrà decidere sul suo destino ecclesiastico. In una sostanza e per prassi Papa Francesco dovrebbe accettare le volontà del cardinale. La lettera che Marx ha reso nota si sofferta principalmente sul fallimento della Chiesa Cattolica nell’affrontare gli abusi e porre fine alle barbarie.

Ora la decisione spetta a Papa Francesco che dovrà affrontare l’intera faccenda.

LE DIMISSIONI DI MARX HANNO CREATO SCOMPIGLIO, COSA POTREBBE SUCCEDERE?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Papa Francesco (@pontifex_ita)

La decisione di Marx di volersi dimettere dalla carica di cardinale sta facendo molto discutere, che il religioso non fosse una persona qualunque era chiaro già da un pezzo e quello che ha pubblicamente manifestato sta facendo più rumore del solito.

Diverse sono state le ipotesi del perché il cardinale abbia manifestato di volersi dimettere, tra quella più discussa è sicuramente quella politica. Infatti la Chiesa tedesca è sempre più vicina al Concilio e giorno dopo giorno procede verso un possibile e probabile scontro con Roma.

Nel possibile e probabile scontro con la Chiesa Madre (Roma) si è ipotizzato anche che a Berlino si ritenga che i vescovi tedeschi possano prendere delle decisioni vincolanti sull’autorizzazione papale. Ma è possibile arrivare a tanto?

-> LEGGI ANCHE SQUALO AVVISTATO SUL LITORALE DI SANTA MARINELLA. NUOVO ALLARME

-> LEGGI ANCHE COPRIFUOCO, GRANDI CAMBIAMENTI A PARTIRE DAL 7 GIUGNO: IN MOLTE REGIONI SARÀ ABOLITO

A meno che non si voglia ritornare alle Chiese nazionali, l’ipotesi di Berlino non è realizzabile. In rete sono molteplici le ipotesi di dimissioni del cardinale Marx, la versione ufficiale rimane la lettera nella quale il cardinale ha incolpato la Chiesa Cattolica di essere ad un punto fermo per la lotta contro la pedofilia.

Ora la decisione spetta a Papa Francesco che di sicuro avrà avuto modo di riflettere sulla questione del cardinale ma anche su possibili aspetti generali che riguardano sempre e comunque la Chiesa.

 

 

 

 




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE