Pusher arrestato dalla Polizia di Caltanissetta: nascondeva marijuana negli slip

La Polizia di Caltanissetta ha arrestato un pusher di 27 anni, colto in flagrante. Il soggetto nascondeva marijuana nei pantaloni. Clamoroso ritrovamento nel suo appartamento.

pusher spaccio
Screenshot da YouTube

Caltanissetta – La Polizia di Stato ha effettuato nella giornata di domenica, l’arresto di un giovane pusher di 27 anni. L’uomo, è stato colto in flagranza di reato, a seguito di una segnalazione fatta agli agenti, non avente a che fare con lo spaccio di stupefacenti. I poliziotti erano infatti intervenuti in un’aggressione avvenuta in un taxi fra tre persone, in via Piave. Gli individui sono stati tutti identificati, ma gli agenti stavano per fare un’altra scoperta.

Uno dei tre fermati, tale Diego Giulio Proietto, catanese di 27 anni, stava tentando di nascondere il prezioso carico che si apprestava a vendere. Nei suoi pantaloni gli agenti hanno ritrovato 54 grammi di marijuana, ma la sua situazione si è aggravata maggiormente sia per la flagranza di reato, sia per il clamoroso ritrovamento della Polizia nel suo appartamento.

Il pusher, infatti, deteneva 20 grammi di cocaina purissima, ancora da tagliare e 157 grammi di marijuana, di cui 54 grammi nascosti all’interno degli slip e 103 grammi nel suo appartamento, dove c’erano altri stupefacenti. Proietto per ora è ai servizi domiciliari e continuano le indagini della Polizia per stabilire il coinvolgimento degli altri due uomini della rissa in taxi.

Il pusher 27enne arrestato a Caltanissetta: una pedina sull’enorme scacchiera dello spaccio in Sicilia

L’arresto di Diego Giulio Proietto, pusher di 27 anni, durante un’aggressione in un taxi a Caltanissetta, non è altro che l’ennesimo evento in uno scenario molto più vasto. La piazza dello spaccio in Sicilia continua imperterrita il suo mercato di morte, ma la Polizia di Stato sta concludendo operazioni antidroga di successo.

pusher droghe
Pixabay

Come è avvenuto di recente a Palermo: risale allo scorso maggio l’operazione “Transit”, quando gli agenti di Polizia hanno smantellato la piazza di spaccio Giuseppe De Felice Giuffrida.

–> Leggi anche “NULLA DA DICHIARARE”: SEQUESTRATI DUE CHILI DI DROGA

–> Leggi anche DROGA NASCOSTA TRA LE BANANE: MAXI SEQUESTRO DI COCAINA AL PORTO

Una maxi azione di polizia condotta da 70 agenti e dalle unità cinofile, ha permesso di operare diversi sequestri di stupefacenti nel rione “Sperone”. Ben 12 gli arresti tra i pusher della zona e altre 26 misure cautelari decise dal Gip a Trapani.