Covid Italia, il bollettino di oggi 29 giugno: i dati aggiornati

Covid Italia, il bollettino di oggi 29 giugno: i dati aggiornati su nuovi contagi, morti e guariti. 

Tamponi Covid
Tampone (Foto Instagram)

Il Covid continua a minacciare il mondo intero: il nuovo coronavirus ha messo in ginocchio i sistemi sanitari di quasi tutti i Paesi. Nelle ultime settimane la situazione stava migliorando un po’ ovunque, ma la variante Delta sta nuovamente terrorizzando il pianeta. In diversi Stati, anche in quelli dove c’è stata una massiccia campagna di vaccinazione di massa, il virus sta già circolando velocemente. Nel Regno Unito il caso più emblematico: si registrano numeri praticamente uguali a quelli dello scorso inverno.

In Italia, la “Delta” sta già iniziando a circolare: secondo gli ultimi sequenziamenti, anche nel Nostro Paese la cosiddetta variante indiana sta passando di persona in persona. Il trend comunque resta in discesa, gli ospedali si stanno svuotando e gli ingressi giornalieri sono pochi. Guardiamo insieme il bollettino di oggi, focalizzando la nostra attenzione sui nuovi positivi e sui decessi.

Covid Italia, il bollettino di oggi 29 giugno: i dati aggiornati

La variante Delta inizia a minacciare anche l’Italia. Nel nostro Paese ci sono diversi focolai e la situazione Campania è allarmante.

mamma esame medico
Pixabay

Secondo i dati di oggi, sono 679 i nuovi casi accertati a fronte di 190.625 tamponi. Il tasso di positività è allo 0,4%. Le persone che hanno perso la vita a causa del Covid nelle ultime 24 ore sono 42 (di cui 22 sono presenti nel bollettino della Campania, frutto di un ricalcolo dei dati tra novembre 2020 e maggio 2021). I morti totali sono 127.542 dall’inizio dell’emergenza. Cala ancora la pressione sugli ospedali: si registra un -19 per le terapie intensive (sono 270 i pazienti in T.I.).

–> LEGGI ANCHE COVID 19, COME PRENDERE IN SICUREZZA IL SOLE DOPO IL VACCINO 

–> LEGGI ANCHE VIOLENZA SENZA FINE: ANZIANO PICCHIATO E ABBANDONATO TRA I RIFIUTI

Per quanto concerne la situazione vaccini, oltre 50 dosi sono state somministrate qui in Italia. Circa 18 milioni di italiani sono stati immunizzati con la doppia dose: il 33% della popolazione over 12. L’Unione Europea ha intanto annunciato che entro il prossimo mese di ottobre ci sarà il via libera per 5 nuovi trattamenti basati sugli anticorpi monoclonali contro il Covid.