Matilda De Angelis, da giovane prodigio alla malattia che le ha rovinato l’esistenza: “Non se ne esce mai del tutto”

La talentuosa attrice romagnola è stata vittima di un grave disturbo. Andiamo a scoprire insieme di che cosa si tratta

Nonostante sia famosa in particolar modo per le sue doti recitative, la De Angelis si è avvicinata al mondo dello spettacolo seguendo un altro tipo di strada.

 

Matilda De Angelis (Instagram)

Lei infatti, quando era ancora giovanissima, ha cominciato una carriera nel mondo della musica. Ha imparato a suonare alcuni strumenti e, all’età di tredici anni, ha cominciato anche a scrivere canzoni. Dopo la pubblicazione del suo primo album inciso insieme ad una band nel 2014, Matilda ha pubblicato quattro singoli da solista.

Nello stesso periodo invece, l’artista ha fatto il suo esordio come attrice. Nel 2015 ha debuttato sul piccolo schermo con la serie “L’età dell’oro”, mentre l’anno seguente è salita sul set cinematografico, recitando una parte all’interno del film diretto dal regista e sceneggiatore italiano Matteo Rovere, intitolato “Veloce come il vento”.

Leggi qui -> Carlo Conti tra lavoro e privato. Le confessioni lasciano a bocca aperta

Leggi qui -> Aurora Ramazzotti, che sorpresa: “Non ve lo avevo detto”

La dura malattia affrontata da Matilda De Angelis

È proprio nella passata stagione che la De Angelis ha fatto il pieno di traguardi. Innanzitutto ha vinto l’ambitissimo premio del David di Donatello in qualità di migliore attrice non protagonista, grazie alla sua interpretazione del personaggio di “Gabriella” durante le riprese della pellicola di Sydney Sibilla “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”.

Oltre a questo però, l’attrice ha avuto l’onore di calcare il prestigioso palcoscenico del Teatro dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo, dove è stata impegnata come co-conduttrice al fianco di Amadeus nella prima serata della manifestazione.

Se oggi la venticinquenne è un’artista affermata e realizzata, in passato invece ha sofferto a causa di alcuni problemi a livello fisico. Matilda infatti, si è trovata a doversi confrontare con il proprio corpo, tanto che si è arrivato a parlare di anoressia. A questo riguardo, la De Angelis ha affermato: “Oggi mi accetto, anche se forse non se ne esce mai del tutto”.

Matilda De Angelis (Instagram)

Tuttavia, in un’intervista ancor più recente, la giovanissima attrice ha precisato che non si trattasse di anoressia, bensì di disturbi alimentari. Ha rivelato infatti, che in un periodo della sua giovinezza ha fatto molta fatica a mangiare, però è sempre stata cosciente del problema. Con il passare del tempo è riuscita a superare questa grave problematica, mettendo da parte tutta la sua insicurezza.