Dodi Battaglia, il dramma del tumore al cervello: “Il mondo ti cade addosso”

Dodi Battaglia va a raccontare il dramma del cancro al cervello che l’ha vista protagonista: “Il mondo ti cade addosso”.

Dodi Battaglia è uno dei membri dello storico ed amatissimo gruppo musicale  i Pooh. Le loro canzoni hanno fatto ballare ed innamorare milioni di italiani. Ma il cuore del chitarrista batte per una sola donna: Paola Toeschi. In particolare, si tratta della terza moglie per il chitarrista 69enne. Prima infatti il musicista aveva avuto una lunga storia con Louise van Buren, che lo aveva reso padre di Sara Elisabeth e Serena Grace, e poi Loretta Lanfredi, da cui aveva avuto Daniele nel 1981.

dodi battaglia (web source)
dodi battaglia (web source)

Ma la storia d’amore con la Toeschi va avanti da oramai tantissimi anni. Infatti, nel 2005 è nata la loro figlia Sofia, e nel 2011 sono convolati a nozze per suggellare la loro unione. Secondo molti, l’attrice pubblicitaria è l’unico vero grande amore di Dodi. Ma, un anno prima delle nozze, nel 2010, la loro vita è stata sconvolta da una notizia terribile. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Ecco cosa è accaduto a Dodi battaglia

Quella tra Paola e Dodi è una vera e propria storia d’amore da film, i due sono stati l’uno accanto all’altra anche nei momenti più complicati, che hanno contribuito ancor di più a rafforzare il loro rapporto. A rivelarlo proprio Paola Toeschi nella sua autobiografia. Nello specifico, la donna ha raccontato di quando nell’ormai lontano 2010 le fu diagnosticato un tumore al cervello.

In quei momenti il mondo ti cade addosso. Pensavo spesso a mia figlia che era piccolina e sarebbe rimasta sola, mi chiedevo perché fosse capitato a me”, ha raccontato Paola. In quel momento così difficile l’attrice pubblicitaria ha trovato conforto proprio nell’amatissimo marito Dodi e nella feggde.

Leggi qui —> Avete mai visto casa del grande Enrico Brignano? Vi lascerà senza parole

Leggi anche -> Simona Ventura al veleno, scontro tra due conduttrici : “Tra le due preferisco la pizza”

Leggi anche -> Marco Liorni, l’amore per Giovanni gli costò caro: ecco cosa successe al conduttore

Il racconto inedito

dodi battaglia (web source)
dodi battaglia (web source)

“Prima non ero credente, avevo solo una fede superficiale: poi, dopo l’intervento, ho letto un libro di uno psichiatra francese che consigliava la preghiera”, ha raccontato la moglie di Dodi Battaglia.

“Da quel momento ho avuto una gioia immensa, ho iniziato a pregare la Madonna e a ringraziarla per la malattia”, queste le parole della donna in merito alla sua malattia. Un momento davvero complicato, che le ha dato appunto l’ispirazione per scrivere la sua autobiografia intitolata “Più forte del male”. Fortunatamente la sua lotta contro il male ha avuto il lieto fine.