Vaccini Covid, l’annuncio di Speranza che tutti aspettavano. I dettagli




Il ministro della Salute, Roberto Speranza, è intervenuto nella trasmissione ‘Che Tempo Che Fa’, annunciando una serie di novità sui vaccini Covid. 

vaccini Covid
screenshot Instagram

Prosegue spedita la campagna vaccinale in tutta Italia. Da giovedì prossimo, 3 giugno, i vaccini saranno aperti a tutte le fasce d’età. Da diverse settimane, ormai, si registrano dati in netto calo e terapie intensive non più in affanno. Anche il numero dei decessi è nettamente diminuito.

Le restrizioni delle scorse settimane hanno dato risultati positivi e tre regioni italiane sono passate in fascia bianca: in Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise da oggi non ci sono più regole restrittive da osservare. Resta, in ogni caso, il distanziamento sociale e l’obbligo di indossare la mascherina.

Dalla prossima settimana toccherà anche a Veneto, Liguria, Abruzzo e Umbria il passaggio in zona bianca. Tutte e quattro le regioni hanno, da due settimane, un’incidenza sotto i 50 casi settimanali.

Proseguendo così, se i dati epidemiologici lo confermeranno, si arriverà ad avere un quadro che porterebbe tutta l’Italia in bianco entro la fine del mese di giugno.

Speranza rassicura sui vaccini Covid. Le novità

Nel corso della trasmissione, in onda la domenica sera su Rai 3, ‘Che Tempo Che Fa’, condotta da Fabio Fazio, è intervenuto Roberto Speranza. Il ministro della Salute ha affrontato varie tematiche relative alla campagna di vaccinazione anti-covid in Italia, annunciando importanti novità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Speranza (@robertosperanza79)

Una di queste riguarda la probabilità di dover fare una terza dose di vaccino, un richiamo affinchè si riesca a coprire il rischio di nuove infezioni causate dalle varianti. Una nuova fase di immunizzazione che sarà, probabilmente, “affidata alla nostra straordinaria rete di medici di medicina generale“. 

–> Leggi anche Operazione antidroga a Londra di 5,8 milioni di euro 

–> Leggi anche In viaggio quasi 9 milioni di persone per il ponte del 2 giugno 

Questo quanto annunciato da Speranza durante la trasmissione di Rai 3. Il ministro si è espresso anche sui Green pass. La proposta è quella di utilizzare questo strumento non solo con paesi europei ma anche extra Ue. Scopo dell’iniziativa è di promuovere il più possibile la mobilità tra i vari paesi.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE