Chiara Ferragni, la confessione: “Sono felice, facciamolo tutti”




L’appello di Chiara Ferragni ai suoi follower dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino. L’emozione sul suo profilo Instagram.

chiara ferragni vaccino
Instagram

Ieri mattina, ha postato sul suo profilo Instagram la foto della somministrazione. “Un momento così emozionante” ha scritto l’influencer, visibilmente commossa anche nelle storie.

Mostrando il cerotto sul braccio destro, ha ribadito l’importanza della vaccinazione di massa invitando, sempre nelle storie, i suoi milioni di follower a vaccinarsi: “Continuiamo così e vacciniamoci tutti per tornare a una vita normale”.

L’appello di Chiara Ferragni dopo il vaccino è stato condiviso anche dal marito Fedez. Entrambi infatti vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della campagna di vaccinazione e sfruttare la notorietà e il potere sui social per una buona causa.

L’influencer è stata una delle prime giovani a ricevere il vaccino dopo l’apertura delle prenotazioni per la vaccinazione di massa, e non sarà l’unica.

Tutte le regioni infatti hanno già programmato il piano per la vaccinazione di tutte le fasce d’età, ora che le categorie più fragili sono già state vaccinate.

L’appello di Chiara Ferragni dopo la polemica con la regione

chiara ferragni vaccino
You Tube

Dopo le polemiche ad aprile per il mancato appuntamento per la nonna di Fedez, la Ferragni riconosce alla regione Lombardia di aver recuperato nella campagna vaccinale; ha ricordato inoltre che da ora nella regione sono aperte le iscrizioni anche per gli under 30.

La polemica era nata poichè ad aprile la nonna di Fedez, 90 anni, non aveva ancora ricevuto la convocazione, nonostante si fosse prenotata con largo anticipo.

–> LEGGI ANCHE Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti: il trio che impazza sul Web. Le novità

–> LEGGI ANCHE Vaccino anti-Covid, l’annuncio di Speranza: “Da domani potranno farlo tutti”

In seguito, nonna Luciana aveva ricevuto la telefonata per fissare l’appuntamento, cosa che ha provocato ulteriormente la rabbia dei Ferragnez.

In seguito avevano pubblicato delle storie su Instagram dove ironizzavano sul fatto che altre nonne meno “famose” non avrebbero ricevuto lo stesso trattamento.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE