Era un grande artista, ci ha lasciato in questo giorno: il suo ricordo




Un grande artista ci ha lasciato. Il suo ricordo resta vivo nella mente di tutti. 

artista ricordo
Screenshot instagram

Ricorre oggi, 4 giugno, l’anniversario della scomparsa di un grande attore napoletano, amato e conosciuto in tutto il Mondo per la sua semplicità ed il suo amore verso la città nativa.

Originario di San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, l’artista ebbe subito modo di far conoscere le sue doti di attore ma anche di cabarettista. Cominciò la sua carriera con gli amici Lello Arena ed Enzo Decaro, passati alla storia con il gruppo La Smorfia.

Il successo del trio fu inaspettato e consentì al giovane artista di esordire al cinema con il suo primo lavoro da attore e regista. Ricomincio da tre fu il film che decretò l’inizio della sua inarrestabile celebrità. 

La malattia di cuore che lo segnava sin dall’infanzia, gli causò la morte il 4 giugno 1994, per un fatale attacco cardiaco, quando aveva appena 41 anni. Poco prima aveva terminato la sua ultima pellicola, Il postino, per il quale sarebbe stato candidato all’Oscar come miglior attore protagonista e sceneggiatura non originale.

Ventisei anni fa ci lasciava: oggi lo ricordano così 

Era il 4 giugno 1994 quando il grande Massimo Troisi ci lasciò, poco dopo aver terminato il suo ultimo capolavoro cinematografico, tratto dal romanzo Il postino di Neruda. 

Come ogni anno, quando ricorre l’anniversario della sua scomparsa, sua sorella Rosaria lo ricorda attraverso una lettera, che gli scrive come se suo fratello fosse ancora in vita: 

“Massimo, in rete abbiamo respirato l’aria fresca del tuo sentire, del tuo spirito:  intelligenza, genialità, a riprova che non è il luogo… è l’incontro che accompagna sempre qualcuno a bussare al tuo cuore…” 

–> Leggi anche Tragedia al parco, bimbo lotta per la vita: genitori sotto shock 

–> Leggi anche Covid, muore 37enne dopo mesi di calvario: lascia bambina di 2 anni 

Anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha voluto dedicare un pensiero al grande artista morto prematuramente. “Con la tua arte e la tua disarmante genuinità, ci hai sempre ricordato che essere napoletani è meraviglioso!” – così il primo cittadino di Napoli nel ricordare Troisi sul suo profilo social.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE