MATURITA’ 2021, CI SIAMO. ECCO COME SI SVOLGERA’ L’ESAME TANTO TEMUTO




Manca veramente pochissimo alla tanto temuta maturità 2021, quest’anno nuovamente accompagnata dalla pandemia da coronavirus. Vediamo insieme tutte le novità in merito. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ministero dell’Istruzione (@ministeroistruzione)




L’esame di maturità ha da sempre suscitato ansie e paure negli studenti che si accingono ad affrontarla, quella dell’anno scorso (decisamente sui generis causa pandemia da covid-19) e quella di quest’anno hanno avuto delle modifiche in corso d’opera.

Ufficialmente la maturità 2021 inizierà il 16 giugno, come negli anni precedenti è necessaria l’ammissione per accedervi, quindi è saltata l’ipotesi di un “dentro tutti” giustificato dall’anno scolastico passato il DID e DAD.

L’esame dell’anno scorso fu facilitato ed unico, l’allora ministra Lucia Azzolina volle aiutare gli studenti catapultati in una quotidianità surreale. Quest’anno il ministro all’istruzione Patrizio Bianchi lo ha definito unico, facilitato e articolato.

COME SI SVOLGERA’ LA MATURITA’ 2021?

I maturandi che daranno inizio alle danze saranno 490 mila ed inizieranno il loro esame con un elaborato preparato a casa dal quale si ramificherà l’intero orale che durerà almeno un’ora.  Lo studente sarà interrogato su tutte le materie del suo corso di studi.

Dopo l’elaborato lo studente dovrà analizzare un testo studiato durante l’anno in Letteratura italiana. Dopodiché lo studente dovrà analizzare un documento, un problema, un progetto a seconda del volere della commissione e dell’indirizzo della scuola.

Tutto il curriculum scolastico dello studente sarà preso in considerazione per il voto finale, importanti anche le attività sportive, musicali, di volontariato e culturali.

-> LEGGI ANCHE NUOVA TRUFFA SU WHATSAPP, NON APRITE QUEL MESSAGGIO. E’ PERICOLOSO

-> LEGGI ANCHE COME MAI CON LA BELLA STAGIONE IL COVID-19 SEMBRA SCOMPARIRE? 

I crediti accumulati nel triennio (terzo/quarto/quinto anno) saranno conteggiati per un massimo di 60 punti, mentre saranno 40 i punti massimi assegnati all’orale. La votazione rimane in centesimi e ai meritevoli sarà data la lode. La commissione sarà interna mentre solo il presidente sarà esterno.

Saranno 13 mila i docenti occupai con la maturità 2021, presidenti di commissione riceveranno un compenso lordo di 1.249 euro, mentre i membri della commissione 399 euro.

Non ci resta che augurare a tutti i maturandi 2021 un grandissimo in bocca al lupo, che questo sia solo l’inizio di tante cose bellissime.

 




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE