Aggressione in strada, marito e moglie presi a botte. Dove è accaduto

Una donna e suo marito sono stati vittima di un’aggressione in strada. Scopriamo i dettagli.

aggressione strada
Pixabay

Ancora scene di violenza in strada: vittima di una brutale aggressione è stata una donna, mentre passeggiava, accompagnata da suo marito. Entrambi sono stati circondati e poi picchiati.

L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Torino. La vittima è una donna molto attiva in iniziative nel mondo della politica: si tratta di Verangela Marino, esponente di Fratelli d’Italia, candidata al consiglio di circoscrizione della zona.

La Marino è nota per le sue numerose denunce nei confronti dei fenomeni di spaccio di droga e di degrado che caratterizzano il quartiere. Queste le motivazioni per cui la donna è, da diversi giorni, presa di mira e perseguitata dalla criminalità.

Esponente di Fratelli d’Italia aggredita: politici indignati 

Verangela Marino, vittima dell’aggressione avvenuta ieri a Torino, stava per prendere parte ad un comizio per la candidatura di Enzo Liardo alle prossime elezioni amministrative. Era in compagnia del marito quando è stata riconosciuta ed accerchiata da un gruppo di immigrati.

La donna è stata prima aggredita con pugni e calci, e poi brutalmente picchiata. Coinvolto nella rissa anche suo marito, che era con lei al momento dell’assalto. La Marino ha tentato di difendersi dai suoi aggressori utilizzando dello spray al peperoncino.

–> Leggi anche Revenge porn: lei lo lascia, lui si vendica così. La tremenda decisione 

–> Leggi anche Nonna arrestata: a 72 anni coinvolta nello spaccia di eroina  

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno identificato diverse persone. I due coniugi sono stati poi portati all’ospedale Giovanni Bosco per farsi medicare e sono stati dimessi con prognosi di 25 e dieci giorni. 

–> LEGGI ANCHE ASPIRANTI AVVOCATI PROMOSSI A PIACIMENTO DALLA COMMISSIONE, LA NOTIZIA E’ VIRALE  

Il mondo della politica ha mostrato indignazione in seguito all’episodio verificatosi a Torino. Diversi esponenti di Fratelli d’Italia hanno espresso la loro vicinanza alla Marino, per la violenta aggressione subita.

“Episodi di questo genere sono gravissimi e inaccettabili – dichiara la parlamentare di Fratelli d’Italia Augusta Montarulisiamo e saremo al fianco di Verangela Marino e di tutti i cittadini onesti che non vogliono arrendersi nel vedere i loro quartieri diventare dei cassonetti”.