Covid Italia, il bollettino del 5 giugno: i dati aggiornati

Covid Italia, i dati aggiornati del 5 giugno: ecco il bollettino con contagi, morti e guariti delle ultime 24 ore. 

Ospedale Instagram Foto
Ospedale (Fonte Instagram)

In Italia, la situazione legata alla pandemia continua a migliorare. Gli indici e i contagi, da diverse settimane, sono in discesa: non a caso tante Regioni stanno iniziando a passare in zona bianca. Secondo le previsioni attuali, a metà Giugno tutta la Nazione sarà nella fascia di colore che non presenta particolari restrizioni.

Il Governo continua a lavorare per le ripartenze di tutte le attività: al momento, alcune idee dell’esecutivo non piacciono. Vediamo insieme comunque il bollettino di oggi 5 giugno: i dati aggiornati sul numero dei contagiati, sui decessi e sui guariti. Procede intanto a gonfie vele la campagna di vaccinazione: anche i giovani stanno aderendo e proprio ieri c’è stato l’incredibile record di oltre 600mila dosi iniettate.

Covid Italia, il bollettino del 5 giugno

Stando al bollettino diramato oggi dal ministero della salute, si registrano 2.436 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. I tamponi effettuati sono stati 238.632 e il tasso di positività si attesta attorno all’1% (il valore più basso per quest’ anno).

Reparto in ospedale
Reparto Ospedale (pixabay)

L’indice Rt è in calo e al momento è pari allo 0.68%. Nelle ultime 24 ci sono state, purtroppo, altre 57 morti (dall’inizio dell’epidemia 126.472 hanno perso la vita). I pazienti in terapia intensiva sono al momento 788 (48 in meno rispetto alla giornata di ieri). Si registra anche un -295 di ricoveri ordinari. Le Regioni in cui ci sono stati più contagi nelle ultime 24 ore sono: Lombardia (+436), Campania (+307) e Sicilia (+234).

LEGGI ANCHE –> Covid Italia, il bollettino del 5 giugno: i dati aggiornati 

LEGGI ANCHE –> Assegno unico: sospiro di sollievo per migliaia di famiglie 

I guariti sono 7.200: dall’inizio dell’emergenza ben 3.908.312 persone in Italia hanno sconfitto il Covid-19. Cala ancora il numero degli attuali positivi: al momento nel nostro paese ci sono 195.369 malati attivi (il dato è per la prima volta sotto quota 200mila dal lontano 23 ottobre). Come anticipato pocanzi, se il trend si confermerà in discesa tra un paio di settimane tutte le Regioni si ritroveranno in zona bianca. I gestori delle discoteche, intanto, hanno dato l’ultimatum al Governo: anche loro vogliono ripartire dopo un anno di batoste.