Nuova pandemia in arrivo, è questa la previsione dei virologi




Nuova pandemia in arrivo, è questa la previsione di Walter Ricciardi e Ilaria Capua intervenuti al Festival dell’Economia.

nuova pandemia
You Tube

I due esperti Walter Ricciardi e Ilaria Capua sono intervenuti al Festival dell’Economia all’appuntamento “Un’agenda per la Salute”.

Ricciardi, consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza, avverte il paese proprio ora che il Covid sembra quasi sconfitto: “Ci sarà un’altra pandemia”.

Ricciardi spiega, citando Peter Piot, uno dei massimi virologi mondiali, che siamo nell’epoca delle pandemie poichè l’uomo ha creato le condizioni ideali: la povertà, l’affollamento, la promiscuità tra uomini e animali, i cambiamenti climatici e gli spostamenti che aiutano la trasmissione del virus.
Il professor Ricciardi continua spiegando che sarà proprio la prossima pandemia che ci darà “il colpo di grazia”, per questo non serve tornare alla normalità ma cambiare proprio il modo di pensare.
Parole forti, che arrivano dopo i dati positivi dell’ultima settimana, e la percentuale di vaccinati che aumenta giorno dopo giorno.

Nuova pandemia in arrivo, la ricercatrice Ilaria Capua: “investiamo nella tecnologia”

nuova pandemia
You Tube

Ad intervenire al Festival dell’Economia anche la ricercatrice Ilaria Capua che dirige il Centro di Eccellenza One Health all’Università della Florida.
La dottoressa Capua si dice certa che un’altra pandemia arriverà. E spiega: “Finché c’è vita c’è virus, finché c’è l’uomo nella stessa ‘casella’ con gli animali, il passaggio del virus da questi all’uomo è fenomeno naturale”.
La seconda certezza di Ilaria Capua è che non possiamo permetterci un’altra pandemia in queste condizioni. “Bisogna investire già ora nella tecnologia” continua la Capua, “che ci permetterà di avere dei vaccini stabili a temperatura ambiente.”

–>LEGGI ANCHE Covid, l’annuncio che tutti aspettavano: le novità da domani

–> LEGGI ANCHE Covid Italia, il bollettino del 5 giugno: i dati aggiornati

Nel suo discorso la ricercatrice italiana non ha dimenticato di elogiare i giovani che in questi giorni si sono recati a vaccinarsi, spiegando come i giovani siano più ricettivi al cambiamento e hanno capito come reagire.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE