POSSIBILE SVOLTA SUL CASO MADELEINE MCCANN. UN UOMO SA DOV’E’




La piccola Madeleine McCann torna sui giornali mondiali. Potrebbe esserci una svolta sul caso. Un uomo dice di sapere dove si trova. 

Madeleine McCann
Madeleine McCann

La piccola Madeleine McCann è scomparsa mentre era in vacanza con i genitori in Portogallo. Dopo 14 anni di mistero ancora oggi non si sa che fine abbia fatto, però un uomo dice di sapere dove sia la bambina.

Sono anni che le ricerche di Madeleine McCann hanno sempre portato ad un vicolo cielo, oggi si continua a parlare di lei e si spera che in un modo o nell’altro si possa voltare pagina e chiudere finalmente questa triste vicenda.

I genitori di  Madeleine dopo 14 anni dalla sua scomparsa non si danno pace e con speranza aspettano una qualunque svolta possibile.

UN VEGGENTE SA DOV’E’ SEPOLTA MADELEINE MCCANN

cimitero
Cimitero (Foto di Albrecht Fietz da Pixabay)

Il corpo della bambina sarebbe sepolto in una foresta, a dirlo è Michael Schneider un veggente tedesco.

Madeleine McCann è scomparsa il 3 maggio 2007 mentre era in Portogallo in vacanza con la famiglia. Luci e ombre hanno caratterizzato questa triste storia e dopo 14 anni la sua scomparsa è avvolta ancora dal mistero.

Il veggente tedesco Michael Schneider ha riferito di sapere dov’è sepolta la bambina britannica, è in una foresta a pochi chilometri dal luogo della separazione con i genitori.

Il veggente già in passato ha collaborato con la polizia nel ritrovare persone scomparse e probabilmente lo farà anche questa volta.

-> LEGGI ANCHE PAUROSO VOLO DAL BALCONE: BIMBA PRECIPITA DAL SECONDO PIANO

-> LEGGI ANCHE VACANZE 2021, QUALI SONO LE METE PIU’ GETTONATE? SCOPRIAMOLO INSIEME

La polizia sta considerando la sua dichiarazione e probabilmente la macchina organizzativa si metterà in moto nella ricerca del corpo. Il veggente ha riferito della sua visione al tabloid britannico Mirror, Schneider avrebbe detto alla polizia: “purtroppo è morta, ed è sepolta in Portogallo a nord-est di Lagos”. 

Il posto indicato dal sensitivo è poco distante da Praia da Luz, dove la famiglia era in vacanza ed ha perso le tracce della bambina. Schneider avrebbe anche sottolineato che: “non fornisco queste informazioni con leggerezza e senza mettermi costantemente in discussione, perché sono consapevole della responsabilità di ciò che faccio”. 

 

 

 

 

 

 

 




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE