Uccide madre e vicina a bastonate. Concittadini scossi




E’ una comunità sconvolta, quella del piccolo paesino del centro italia, rimasta inorridita dalla morte a bastonate di due anziane donne

 

Pugno (pixabay)
Violenza sulle donne (pixabay)

Una vera e propria domenica di sangue, quella vissuta dagli abitanti del piccolo borgo italiano.  Due donne sono rimaste travolte dalla furia omicida di un 34enne.

L’uomo, tossicodipendente, viveva con una delle due vittime nel condominio dove si è svolta la tragedia.

Le poverette sono state raggiunte dai colpi inferti con un’arma impropria, finite a bastonate.

Nulla da fare per loro, mentre l’aggressore si è dato alla fuga per le vie del paese dopo aver sottratto un veicolo a una signora abitante anch’essa nella palazzina.

Grandi i momenti di terrore e concitazione prima dell’intervento determinante dei Carabinieri di zona.

Tutta Trevignano Romano sconcertata per la tragica morte a bastonate

Ad essere assicurato alla giustizia è stato A.B., trentaquattrenne, figlio di una delle vittime, G.M., da qualche anno alle prese con problemi legati alla tossicodipendenza.

Trevignano Romano (youtube)
Trevignano Romano (youtube)

E’ proprio a causa di quest’ultima che si è scatenato questo ennesimo, orrendo caso di femminicidio: al rifiuto della madre, 65enne, di fornirgli i soldi per la droga, il ragazzo ha perso la testa e l’ha assalita.

La vicina, E.S., 76enne, ha sentito le urla della poveretta ed è accorsa in suo aiuto, finendo tragicamente vittima anch’essa sotto i colpi del trentenne.

Finita la mattanza, A. è sceso in strada, dove, dopo aver bloccato una donna, le ha intimato di dargli la sua auto e con questa si è diretto a gran velocità verso Bracciano, cittadina lacustre poco distante.

Nella fuga il giovane ha travolto, per fortuna senza gravi conseguenze, anche un ciclista, casualmente da quelle parti, prima di schiantarsi contro delle auto in sosta.

Qui è stato bloccato dai Carabinieri della compagnia del paese che, viste le sue condizioni deliranti, lo hanno trasportato all’ospedale di Bracciano.

–> Leggi anche Trovato un cadavere a Catania, l’uomo era sparito mesi fa

–> Leggi anche OMICIDIO-SUICIDIO, PAESE SENZA PAROLE. E’ UNA TRAGEDIA 

L’uomo, in seguito sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio, è attualmente ancora ricoverato, piantonato dalle forze dell’ordine in attesa di essere interrogato.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE