Incidente multiplo nella periferia romana, i dettagli dello scontro




Incidente multiplo nella periferia di Roma, tre veicoli coinvolti e un ferito in gravi condizioni.

incidente roma
fonte immagine Pixabay

Siamo al chilometro 20,980 della via Laurentina, al confine del territorio romano. Sono le 16:30 di martedì 8 giugno 2021. Questo lo scenario testimone di uno scontro tra diversi veicoli, tra automobili nello specifico, e una vittima in condizioni molto preoccupanti.

I soccorsi del 118 e le condizioni della vittima dopo l’incidente

La donna di 42 anni, alla guida di una Daewoo Matiz, è stata quella che ha riportato maggiori danni dopo il forte impatto con le altre vetture. Dopo l’arrivo dei soccorsi, la donna, è stata trasportata all’Ospedale San Camillo di Roma a bordo di una eliambulanza, dove è stata ricoverata d’urgenza.

Nel luogo dove è avvenuto l’incidente sono arrivati, in seguito ai soccorsi, anche le pattuglie della polizia locale del IX Gruppo Eur per i rilievi scientifici. Solamente attraverso i vari accertamenti svolti dalle pattuglie che si occupano del caso sarà possibili avere un quadro più chiaro della situazione.

Per permettere alle pattuglie di svolgere correttamente il proprio lavoro senza alcun intralci, la strada è stata temporaneamente chiusa.

Incidenti in autostrada in Italia

Non è un caso isolato, purtroppo in Italia gli incidenti in auto rappresentano una percentuale molto alta tra le morti registrate.

incidente roma
fonte immagine Pixabay

A poche ore di distanza e a qualche chilometro più in là, un altro incidente violento ha travolto due mezzi. Lo scontro tra i veicoli è avvenuto sulla strada statale 121 all’altezza di Roccapalumba, comune siciliano nella provincia di Palermo.

-> LEGGI ANCHE NUBIFRAGIO A ROMA, DANNI AI RESIDENTI NELLA CAPITALE

-> LEGGI ANCHE VACCINI ANTI COVID, CONTAGI RIDOTTI DEL 95%. DIMINUISCONO ANCHE I RICOVERI

L’incidente tra le due auto, avvenuto al km 197, ha inoltre registrato due feriti, entrambi alla guida dei veicoli coinvolti. Sul posto sono intervenuti il personale Anas e le forze dell’ordine per effettuare i vari controlli del caso, bloccata temporaneamente la circolazione.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE