Covid Italia, il bollettino del 10 giugno: i dati aggiornati




Covid Italia, i dati aggiornati del 10 giugno: ecco il bollettino con contagi, morti e guariti delle ultime 24 ore.

AstraZeneca vaccino covid
Pixabay

L’Italia continua la lotta contro il Covid: nelle ultime settimane la situazione è tuttavia migliorata notevolmente. Secondo i dati riportati dalla Fondazione GIMBE, negli ultimi due mesi c’è stato un calo dell’84% dei ricoveri nei reparti ordinari e un calo dell’82% in quelli delle terapie intensive. La campagna vaccinale ha sicuramente contribuito: la maggior parte delle categorie a rischio ha ricevuto almeno una dose.

Il trend dei nuovi casi, in particolare, è in discesa da 12 settimane consecutive. Focalizzando l’attenzione solamente nell’ultima settimana, si nota il miglioramento del quadro generale (15.288 nuovi contagi contro i 22.412 della settimana prima). Vediamo insieme i dati di oggi 8 giugno sul numero dei contagiati, dei decessi e dei guariti.

Covid Italia, il bollettino del 10 giugno: i dati aggiornati

Dal 14 giugno altre 6 Regioni passeranno in zona bianca, la fascia in cui non ci sono particolari restrizioni. Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia e Trentino dovranno attendere soltanto fino a lunedì.

Vaccino moderna efficace
Vaccino Covid (Pixabay)

Secondo l’ultimo bollettino, nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 2.079 (ieri 2.199) casi a fronte di 205.335 tamponi. Il tasso di positività resta all’1%. Le persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia sono 4.239.868. Il numero dei morti per Covid ammonta a 126.855, con 88 persone che hanno perso la vita tra ieri e oggi. La Lombardia è, ancora una volta, la Regione che registra il più alto numero di nuovi casi: sono 352 nuovi positivi nell’arco dell’ultima giornata.

–> Leggi anche Covid Italia, il bollettino del 9 giugno: i dati aggiornati 

–> Leggi anche Vaccini Covid, il pericoloso annuncio degli scienziati: cosa hanno scoperto 

Continua il calo dei ricoveri: -229 quelli ordinari, mentre si registra un calo di 35 pazienti in terapia intensiva. Nell’area più critica ci sono al momento 626 ricoverati. Per quanto riguarda le vaccinazioni, le persone che nel nostro paese hanno completato il ciclo vaccinale sono pari al 25% della popolazione over 12. Da lunedì altre sei Regioni in zona bianca: dal 14 giugno, quindi, oltre la metà dell’Italia sarà nella zona senza restrizioni. La Campania, invece, dovrà attendere il prossimo 21 giugno per passare nella fascia bianca.

 

 




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE