Ragazza minacciata da un parcheggiatore abusivo, paura in strada




Ragazza salvata dal parcheggiatore abusivo che le avanzava minacce, interviene un avvocato.

parcheggiatore abusivo
fonte immagine Pixabay

È successo a Ostia, in Piazza della Stazione vecchia, qui una ragazza aveva parcheggiato il suo veicolo ed era scesa per andare via. In procinto di lasciare l’auto, incontra uno dei tanti parcheggiatori abusivi che invadono la piazza durante le ore diurne.

Alla richiesta di denaro da parte di quest’ultimo la ragazza si oppone fermamente, senza cedere alle insistenze dell’uomo. Dopo questo primo incontro la ragazza va via lasciando la macchina incustodita e sotto le attenzioni del parcheggiatore abusivo di origine magrebina.

La scoperta della ragazza al suo ritorno al parcheggio

Al suo ritorno, la ragazza ritrova una gomma della sua automobile forata, accasciata sul terreno. Ma il parcheggiatore abusivo non si era limitato ad arrecarle un danno economico, bensì la stava attendendo con aria minacciosa nella speranza di poterle estorcere una somma di denaro.

ragazza e parcheggiatore abusivo
fonte immagine Pixabay

La ragazza, allora spaventata dall’uomo e preoccupata per la sua incolumità, decide di chiede aiuto urlando. Durante la sua disperata ricerca la giovane donna trova salvezza nel buon senso di un avvocato, che aveva assistito a tutta la scena poiché il suo ufficio affacciava proprio nella piazza dove era parcheggiata l’auto.

L’intervento dell’avvocato si è rilevato determinante per la salvaguardia della ragazza. L’uomo infatti non ha perso altro tempo e si è adoperato contattando la pattuglia dei Carabinieri locali. Nel frattempo la ragazza ha cercato di dissuadere il parcheggiatore dall’allontanarsi in modo da poter essere prelevato dai Carabinieri una volta arrivati sul posto.

L’intervento dei Carabinieri

Alla fine della vicenda il parcheggiatore abusivo è stato fermato per tante altre ipotesi di reato, tra cui: mancanza del permesso di soggiorno e documenti identificativi. Inoltre nelle sue tasche sono state trovate bottiglie di metadone e delle siringhe usate.

-> LEGGI ANCHE SORPRENDE I LADRI IN CASA: IL DRAMMA DOPO LA SPARATORIA

-> LEGGI ANCHE MACABRO RITROVAMENTO NELLA NOTTE: 25ENNE MORTO SGOZZATO

L’avvocato afferma che molti clandestini risiedono nella piazza della Stazione Vecchia di Ostia: di giorno coloro si fingono parcheggiatori chiedono soldi agli automobilisti, di notte dormono nel parco antistante il palazzo del Governatorato scavalcando la recinzione che ne delimita la proprietà.




POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LE PIU' LETTE

NOTIZIE DA NON PERDERE