Litigano, lo lascia in fin di vita davanti ai passanti. Fermata la moglie

Un uomo è stato trovato ieri in una città del nord Italia dai carabinieri. Assalito gravemente. Fermata la moglie poco distante

Carabinieri moglie omicidio (Instagram)
Pattuglia dei carabinieri (Instagram)

Le persone che hanno assistito alla scena sono ancora incredule e sbigottite. Un litigio, come hanno testimoniato, avvenuto alla piena luce del giorno di ieri, in una stradina secondaria del quartiere cittadino.

La coppia ha iniziato a discutere animatamente all’interno della loro piccola utilitaria, quando la situazione è degenerata.

I passanti riferiscono di aver visto la vittima tirar fuori un’arma da taglio, un coltello da cucina, ma essere disarmato dalla moglie, che poi lo ha colpito almeno 4 volte.

Un gesto da ricondurre alla difficile vita familiare dei due che, pare, fossero in via di separazione.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 e i carabinieri della caserma vicina.

La moglie trovata a poche centinaia di metri dopo l’aggressione

Dalle testimonianze fornite, pare che la donna sia scesa in tutta fretta dall’abitacolo della Seat Marbella e l’uomo abbia cercato di inseguirla, stramazzando però al suolo.

Baggio Milano (youtube)
Quartiere Baggio Milano (youtube)

Qui è stato trovato in fin di vita dai soccorritori, all’angolo tra Via Quinto Romano e Via Amantea, nel quartiere di Baggio, Milano.

Qualcuno ha anche riferito di aver sentito, poco prima, un clacson suonare ininterrottamente, come se il marito cercasse di attirare l’attenzione.

L’uomo è stato immediatamente soccorso e trasportato in codice rosso all’ospedale cittadino San Carlo. Purtroppo non c’è stato nulla da fare per lui, troppo gravi le lesioni subite: è deceduto poco dopo il suo arrivo.

La vittima, R.I. di 55 anni, incensurato, lavorava come cassiere per un supermercato della zona.

Nel frattempo i militari si sono messi sulle tracce della moglie, che hanno ritrovato a circa un chilometro dal luogo della tragedia, con gli abiti insanguinati e una profonda ferita alla mano.

E’ stata quindi condotta per essere medicata al Fatebenefratelli e poi in Procura, per essere interrogata.

–> Leggi anche Uccide l’ex compagna barbaramente. Paese sconvolto per l’efferato omicidio

–> Leggi anche Omicidio-suicidio, uccide la moglie e poi il gesto estremo. Paese senza parole

La donna per, davanti al pm si è avvalsa della facoltà di non rispondere. L’accusa per lei è di omicidio aggravato.