Omar Pedrini dopo lungo intervento al cuore, ecco le sue condizioni

Quali sono le condizioni fisiche di Omar Pedrini dopo l’operazione al cuore durata 5 ore.

Omar Pedrini
fonte immagini Instagram

L’ex chitarrista dei Timoria, anche cantautore classe 1967, ha subìto un intervento chirurgico nella clinica Villa Torri di Bologna. Ad effettuare l’intervento è stata l’équipe medica coordinata dal cardiochirurgo vascolare Roberto Di Bartolomeo, per un totale di cinque ore consecutive.

Omar Pedrini era stato ricoverato improvvisamente dopo l’individuazione di un aneurisma aortico. Al momento l’artista è già cosciente e fuori pericolo di vita, è ancora ricoverato nel reparto di terapia intensiva per il tempo necessario che servirà per la ripresa post operatoria.

Una buona notizia per i fan di Omar Pedrini

A far trapelare la notizia è stato lo stesso Pedrini che ha pubblicato sul suo profilo Instagram un comunicato stampa che indicava le sue condizioni di salute. I fan sono sollevati da questa buona notizia e sperano di rivedere presto l’ex chitarrista dei Timoria fuori dalla clinica in cui è stato ricoverato qualche giorno fa.

Omar Pedrini
fonte immagini Instagram

Sia la moglie dell’artista, Veronica, che il padre di Pedrini, Roberto, attraverso i social network hanno rassicurato tutti circa le condizioni di salute dell’uomo. Il padre ha raccontato che dopo essersi svegliato dall’anestesia, Omar ha parlato subito di come fosse andato l’intervento.

Oltre allo stato di salute di Omar, Roberto Pedrini ha condiviso con i fan l’angosciante attesa vissuta fuori dalla clinica per tutta la durata dell’operazione. Per le norme di sicurezza imposte della pandemia, il padre non è potuto recarsi all’interno della clinica in cui il figlio ha subìto l’intervento.

Conclude il racconto affermando dispiaciuto: “Mi scuso con gli amici e le persone che mi telefonavano e ai quali non ho risposto, ma ero stressato e impaurito, come un bambino solo e abbandonato… Cinque ore senza notizie”.

-> LEGGI ANCHE MARA VENIER, LA PARESI FACCIALE E LA DECISIONE CHE SCONVOLGE I TELESPETTATORI

-> LEGGI ANCHE CARLO CONTI TRA LAVORO E PRIVATO. LE CONFESSIONI LASCIANO A BOCCA APERTA

Auguriamo il meglio al cantautore bresciano e speriamo in una breve ripresa dopo il delicato intervento dei giorni scorsi.