Massimo Giletti saluta La7, quale sarà la prossima conduzione?

Massimo Giletti saluta i telespettatori di La7, quale sarà il prossimo progetto che vedrà come protagonista il prestigioso giornalista italiano?

Massimo Giletti
fonte immagine Instagram

Nell’ultima puntata del talk show Non è l’Arena, in onda su La7 dal 2017, il conduttore Massimo Giletti saluta i suoi fedeli telespettatori ringraziandoli per la loro partecipazione. Dopo le 35 puntate di quest’ultima stagione del format il giornalista, volto ormai noto della televisione italiana, ha congedato il pubblico di La7 con un caloroso saluto.

Non si sa se la carriera del giornalista approderà in nuovi progetti o ritornerà nuovamente nella conduzione di Non è l’Arena, in quella che sarà la quinta stagione. Le sue parole però lasciando intendere che si sta parlando di un addio più che di un arrivederci. Giletti infatti ringrazia non solo per l’ultimo anno in rete ma per i quattro anni che lo hanno visto come conduttore.

Quali progetti vedranno come protagonista Massimo Giletti?

Difficile credere in un ritorno, ma allora cosa farà il giornalista tra qualche mese quando i palinsesti televisivi verranno inondati nuovamente dai programmi autunnali? Si è ipotizzato già un suo possibile ritorno in Rai, la rete pubblica è stata la casa di Giletti per quasi tutta la sua carriera, prima che approdasse alla concorrente La7.

Massimo Giletti
fonte immagine Instagram

Nel 2017 il settimo canale ha reclutato i migliori volti e giornalisti sulla piazza per raggiungere la qualità di informazione e contenuti dei rivali Rai e Mediaset. Anche se i risultati non sono andati come speravano, La7 è riuscita a conquistare comunque una buona fetta di pubblico fidelizzandolo con i suoi format basati perlopiù sull’informazione e i talk show, tra cui Non è l’Arena.

Dopo quattro anni con la guida di Massimo Giletti sarà strano poter immaginare Non è l’Arena con un altro conduttore. Tra i seguaci del programma resta comunque la speranza di rivedere il giornalista italiano a capo della conduzione per la successiva stagione.

Se Massimo Giletti ha già appreso accordi con altre reti televisive non è dato saperlo, almeno non per il momento. Di sicuro qualunque sarà la sua carriera futura, nel caso abbandonerà la conduzione di Non è l’Arena, sarà comunque considerata una grossa perdita per La7.

-> LEGGI ANCHE MAURIZIO COSTANZO, L’INDISCREZIONE MAI CONFESSATA SU YLENIA CARRISI

-> LEGGI ANCHE TINA CIPOLLARI, CHI È DAVVERO IL VOLTO STORICO DI CANALE5?

In attesa di scoprire ulteriori informazioni, il conduttore abbraccia calorosamente tutti gli spettatori e gli ospiti che sono stati al suo fianco in questa lunga avventura taggata La7.