Tina Cipollari, chi è davvero il volto storico di Canale5?

È uno dei volti storici del pomeriggio di Canale5, ma chi è davvero Tina Cipollari?

Tina Cipollari
fonte immagine Instagram

Tina Cipollari, all’anagrafe Maria Concetta Cipollari, nasce a Viterbo nel 1965 e prima di spopolare sul piccolo schermo lavorava come impiegata nella contabilità di una società di costruzioni. Nel 2001 fa la sua prima apparizione in tv come corteggiatrice nel format ideato e condotto da Maria De Filippi, Uomini e Donne.

Qui la Cipollari riesce, attraverso il suo fascino, a conquistare il cuore del pubblico e della stessa conduttrice che sceglie di metterla sul trono l’anno dopo. Tra boa pieni di brillantine, vestiti attillati e una chioma voluminosa bionda, Tina Cipollari ha incarnato una figura ancora poco riconosciuta in Italia: la vamp.

La vita dietro i riflettori di Tina Cipollari

Finito il trono, Maria decide di offrirli un lavoro fisso all’interno dello studio di Uomini e Donne come opinionista. In questa occasione Tina conoscerà il suo futuro marito Kikò Nalli, che a sua si trovava al dating show di Canale5 in veste di corteggiatore. Dal loro matrimonio sono nati tre figli: Mattias, Francesco e Gianluca. Nel 2018 termina il matrimonio con Kikò Nalli e intraprende una relazione con l’imprenditore fiorentino Vincenzo Ferrara.

Tina Cipollari
fonte immagine Instagram

Per quanto riguarda la sua carriera sul piccolo schermo, Tina ha avuto l’onore di presenziare a diversi programmi televisivi in cui ha mostrato grande carisma e spirito di adattabilità. Ricordiamo la sua partecipazione come opinionista a Buona Domenica e a Selfie – Le cose cambiano, e come concorrente ne Il ristorante, e Pechino Express in cui è arrivata fino alla puntata finale guadagnandosi il quarto posto.

Nonostante i suoi impegni lavorativi, Tina Cipollari verrà sempre ricondotta al programma che le ha offerto la notorietà, Uomini e Donne, che coincide anche con la sua collaborazione più longeva del piccolo schermo. Tra le varie gag, la Cipollari ha dato vita a un vero e proprio tormentone No Maria, io esco! che verrà adottato anche dai fan del programma come esclamazione di disappunto.

-> LEGGI ANCHE OMAR PEDRINI DOPO LUNGO INTERVENTO AL CUORE, ECCO LE SUE CONDIZIONI

-> LEGGI ANCHE DILETTA LEOTTA DICHIARA “UNA NUOVA SFIDA MI ASPETTA”

La frase tipicamente urlata dalla Cipollari è stata utilizzata anche come titolo per il suo terzo libro autobiografico, scritto a quattro mani con il suo amico Simone Di Matteo e pubblicato nel 2015.