Eriksen sta meglio. Su Instagram sorride con il pollice in alto – FOTO

Il calciatore Christian Eriksen sta meglio e pubblica su Instagram una foto con il pollice in alto. Fan tirano sospiro di sollievo. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christian Eriksen (@chriseriksen8)

Finalmente il calciatore Christian Eriksen sta meglio e lo fa sapere a tutti tramite Instagram. Soli pochi giorni fa l’abbiamo visto cadere in campo mentre disputava una partita Euro 2020 Danimarca-Finlandia.

Il calciatore al 43′ minuto del primo tempo si è accasciato a terra privo di sensi, i medici gli hanno praticato un messaggio cardiaco di 11 minuti ed è stato trasportato immediatamente in ospedale.

Tempestivo l’intervento del capitano della squadra danese Simon Kjaer che con la sua lucidità ha evitato il soffocamento di Eriksen colpito da un arresto cardiocircolatorio. Ora il calciatore è pronto a tornare a casa.

Christian Eriksen si è ripreso ma deve fare altri esami

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christian Eriksen (@chriseriksen8)

Il calciatore ha condiviso il felice momento con i suoi follower di Instagram (3,4 milioni) e con tutto il mondo. Sorridente e con pollice alzato, ma ancora in un letto d’ospedale, rassicura tutti sulle sue condizioni: “Grazie per i meravigliosi messaggi che mi inviate da ogni parte del mondo. Significano molto per me e la mia famiglia. Viste le circostanze, sto bene. Devo sottopormi ad altri esami, ma mi sento ok. Ora tiferò per i miei compagni nella prossima partita” .

Gli accertamenti a cui si è sottoposto e si sottoporrà il calciatore serviranno a capire perché ha avuto un arresto cardiaco non individuato prima. I medici stanno valutando quale sia stato il danno e quando il calciatore potrà tornare in campo. Al momento ha bisogno solo di riposo e serenità.

-> LEGGI ANCHE INCIDENTE SUL LAVORO PER UNA 26ENNE. E’ IN PERICOLO DI VITA

-> LEGGI ANCHE DENISE PIPITONE, PARLA L’EX PM: L’HO TROVATA, SO DOVE SI TROVA”

Danni seri non sono stati riscontrati, ma la paura è stata tanta soprattutto per la moglie di Eriksen. Il calciatore sarà dimesso tra oggi e domani in tempo per disputare la partita Danimarca-Belgio ma è ancora tutto da valutare. Per ora l’importante è che stia bene.