Estate 2021, aumenta il prezzo degli stabilimenti

Arriva l’estate 2021 e arrivano i rincari sui servizi offerti dagli stabilimenti balneari, che secondo un’indagine nazionale sono aumentati in generale in tutta Italia. 

estate 2021
Pixabay

L’estate 2021 non è bollente solo dal punto di vista climatico ma anche per le tasche degli italiani. Infatti gli italiani che preferiranno il mare per le loro vacanze vedranno i prezzi dei servizi balneari aumentati. Infatti, secondo la terza indagine nazionale sul costo dei stabilimenti balneare in Italia condotta da Ircaf Centro Studi, un istituto di ricerca sul consumo responsabile, consapevole e sostenibile, i costi nelle località balneari sono saliti in generale in tutta la Penisola.

L’analisi sui rincari dell’estate 2021

estate
Pixabay

Realizzato da un istituto di ricerca dei consumi modenese, lo studio statistico ha considerato come oggetto di indagine, il costo di un ombrellone e due lettini nella settimana 12-19 Giugno 2021 (sette notti) coinvolgendo circa 45 stabilimenti balneari delle zone e località più importanti delle regioni d’Italia che si affacciano sul mare.

I ricercatori del Centro Studi Nazionale Ircaf hanno contattato telefonicamente tutti gli stabilimenti nei giorni del 27/28/29 maggio e circa l’80% degli operatori di strutture balneari contattati ha risposto alle domande somministrate.  

I risultati dell’indagine sono stati forti e chiari. Infatti dai numeri emersi dalla ricerca effettuata dal centro di Modena si evince che in Italia il costo medio giornaliero per un ombrellone e due lettini in quarta fila nel weekend, servizi di sanificazione anti Covid incluso, è pari a 21.79 euro.

L’aumento del costo dei servizi rispetto all’estate 2020 è del 4,11%, mentre la spesa media dal 12 al 19 giugno si aggira intorno a 135,97 euro, con un aumento del 13,9% (16,59 euro) sempre rispetto al 2020.

–> LEGGI ANCHE VACANZE 2021, QUALI SONO LE METE PIU’ GETTONATE? SCOPRIAMOLO INSIEME

–> LEGGI ANCHE UFFICIALE, ARRIVA IL GREEN PASS: ECCO QUANDO SARÀ VALIDO

I costi degli stabilimenti balneari della costa Tirrenica/ligure sono tra i più cari. I bagnanti tirrenici arriveranno a spendere 28 euro per l’affitto giornaliero e 177,29 euro per quello settimanale. Rispetto a quanti si spende nell’Adriatico, la spesa media nel Tirreno è infatti del 75% più alta per il giornaliero e dell’82% per il settimanale. Negli stabilimenti che trovano sul mare Adriatico o Ionio si spende intorno 15,92 euro nel mese di giugno 2021 per il giornaliero e sui 96,94 euro per il settimanale.