Effetto Tok Tok, ecco chi è l’influencer italiano più seguito al mondo

Tik Tok è diventato un vero e proprio trampolino di lancio per influencer di ultima generazione, ecco chi è l’italiano più seguito a livello mondiale.

social
fonte immagine Pixabay

La generazione di Tik Tok ha spopolato sul web e tra i giovanissimi ma alcuni influencer iscritti al social cinese sono riusciti ad emergere diventato delle vere e proprie icone.

È il caso di Khaby Lame, un giovane piemontese di origini senegalesi, che a soli 21 anni è riuscito (in poco più di un anno) a raggiungere il podio dei profili più seguiti su Tik Tok. Al momento Kahby è il terzo utente al mondo più seguito sul social cinese, con ben 73.2 milioni di follower.

Questi numeri da capogiro sono in continuo aumento, tant’è che il giovane piemontese è riuscito a spopolare anche su Instagram. Qui è il secondo utente più seguito in Italia, dietro solo all’influencer ed imprenditrice digitale Chiara Ferragni. Il ragazzo ha raggiunto in pochi mesi 22.4 milioni di follower su Instagram, contro i 23.8 milioni della Ferragni.

Una cifra che sembrava impossibile da raggiungere ma che al momento potrebbe apparire come prossima, il numero di follower di Khaby infatti aumenta a vista d’occhio decretandolo come il volto dal successo inarrestabile.

Come sono strutturati i video dell’influencer italiano?

È impossibile restare impassibile alla vista dei contenuti postati da Khaby. Essi puntano sulla semplicità, spesso ridicolizzando i video di altri influencer o utenti del social cinese. La maggior parte dei video, in cui Khaby è autore e protagonista, ritraggono azioni quotidiane, semplici e immediate che vengono snaturate dal web e riportate alla normalità dall’influencer.

khaby lame
fonte immagine Instagram

La spontaneità di Khaby è disarmante, il giovane riesce a lanciare un concetto immediato senza nemmeno dover aprire bocca. In tutti i video il ragazzo punta sulla gestualità tipicamente italiana, ma allo stesso tempo internazionalmente riconosciuta, che fa sorridere sia noi che ne comprendiamo direttamente il significato e sia coloro che non sono soliti usare la gestualità come mezzo di espressione.

Il successo di Khaby è avvenuto in seguito alla sua iscrizione su Tik Tok nel marzo del 2020, in pieno lockdown, periodo che coincide con la perdita del suo precedente lavoro. Khaby è stato costretto a tornare a vivere dai genitori e ha intrapreso, un po’ per svago e un po’ per la speranza di guadagnare qualcosa, la carriera da tiktoker.

-> LEGGI ANCHE “MILLE”, IL VIDEO DELLA CANZONE PRIMO IN TENDENZE. BUFERA PERÒ CONTRO FEDEZ

-> LEGGI ANCHE UFFICIALE, ARRIVA IL GREEN PASS: ECCO QUANDO SARÀ VALIDO

A un anno di distanza Khaby Lame può ritenersi più che soddisfatto dei risultati raggiunti e sperare di raggiungerne tanti altri in futuro.