La tormentava da mesi: preso insospettabile stalker

La donna è stata oggetto di attenzioni non richieste da parte dello stalker per mesi, prima di riuscire a dire basta. Incredulità per la sua identità

Polizia (Instagram)
Polizia di pattuglia (Instagram)

Vittima delle molestie una giovane donna del Sud Italia, oggetto delle attenzioni morbose da parte dell’uomo.

Come tristemente è spesso accaduto in casi di questo tipo, i due sono stati legati per poco meno di un anno da un rapporto sentimentale, che poi la compagna ha deciso di chiudere. All’ex fidanzato la cosa non è andata esattamente a genio, visto che si è trasformato ben presto nel suo aguzzino.

Da quattro mesi a questa parte l’uomo non le ha dato tregua, subissandola di messaggi sul telefonino e monitorandola sui social network, diventando in tutto e per tutto uno stalker.

Ciò che lascia stupefatti è soprattutto l’identità del molestatore, davvero l’ultima persona a cui si pensa in situazioni simili.

Sorrento: poliziotto-stalker fermato dai colleghi

Sì, perchè il responsabile altri non è che un agente delle forze dell’ordine. Ieri il poliziotto è stato raggiunto dal provvedimento, fattogli pervenire dai suoi colleghi.

Sorrento (Pixabay)
Sorrento paese della vittima (Pixabay)

Dalle informazioni frammentarie raccolte, il tormentatore sarebbe un agente di sicurezza in forza a Napoli, la sua ex fidanzata invece vivrebbe a Sorrento.

Proprio la Polizia della cittadina ha dato luogo, ieri, all’esecuzione dell’ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento. Al napoletano non sarà consentito avvicinarsi a meno di 300 metri dalla donna o dai suoi familiari. Gli è inoltre vietato frequentare gli stessi ambienti o cercare un contatto di qualsiasi tipo con la signora.

Dalle indagini dei colleghi è emersi quanto l’agente abbia cercato in ogni modo di riprendere la relazione con lei e come si sia ingegnato nel creare profili fake, in modo da poter eludere il blocco sui social da parte dell’ex compagna.

–> Leggi anche Organizza una spedizione punitiva per colpire l’ex fidanzata. Undici arrestati

–> Leggi anche Ragazza italiana e fidanzato giù dal balcone. L’agghiacciante ipotesi

La decisione della Procura di Torre Annunziata non è un caso isolato: un episodio simile è successo appena qualche mese fa sempre in Campania, a Salerno, quando ad essere arrestato è stato un 35enne che da mesi tormentava una ragazza di 20 anni.