Tragedia a teatro: attrice ventenne morta. La disperazione dei colleghi

La giovane attrice è stata trovata senza vita ieri pomeriggio all’interno di un teatro, la notizia è stata resa nota oggi. Gli amici nel dolore

Attrice repertorio (Pixabay)
Attrice immagine di repertorio (Pixabay)

Gli attori suoi colleghi sono naturalmente sconvolti e sbigottiti dalla notizia della sua morte. Tanti gli interrogativi su cosa possa essere accaduto.

Il corpo della ragazza appena ventiduenne è stato trovato ieri pomeriggio all’interno del famosissimo teatro da degli addetti. Ad arrivare sul luogo della tragedia gli operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La morte dell’attrice è avvenuta per soffocamento e gli inquirenti stanno investigando in tal senso, sentendo conoscenti e amici e esaminando le telecamere di videosorveglianza del locale.

Napoli, teatro in lutto per la morte della giovane attrice

l’attrice, E.C., ventidue anni, è stata ritrovata impiccata all’interno del prestigioso Teatro Bellini di Napoli, in Via Conte di Ruvo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Teatro Bellini (@teatrobellini)

La triste scoperta è stata fatta nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì, e nonostante l’intervento dei soccorsi, per la ragazza tutto è stato inutile. L’artista frquentava la Bellini Teatro Factory, l’accademia triennale partenopea per aspiranti attori.

La direzione del teatro napoletano ha rilasciato oggi un comunicato sull’accaduto spiegando che “L’allieva ha deciso con un atto estremo di risolvere il dramma che stava vivendo. Questa tragedia ci sconvolge nel profondo e impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda”.

Dalle prime informazioni raccolte pare, infatti, che la donna stesse attraversando un periodo di forte crisi e già nei giorni scorsi avesse cercato di togliersi la vita per mezzo di alcuni barbiturici, fortunatamente non riuscendoci. Purtroppo il suo secondo tentativo è andato invece a segno.

Gli investigatori delle forze dell’ordine conrtinuano in ogni caso il loro lavoro imperterriti, alla ricerca di una spiegazione per il tragico gesto. Anche se ritengono essersi trattato di un caso di suicidio, non lasciano scoperta nessuna ipotesi alternativa.

–> Leggi anche La tormentava da mesi: preso insospettabile stalker 

–> Leggi anche Il ladro ci ricasca: preso dai carabinieri. Due mesi fa il linciaggio

Nel frattempo il mondo della recitazione piange la sfortunata ragazza, con tantissimi messaggi di cordoglio da parte degli addetti ai lavori.