Variante Delta in Italia: ecco dove si trovano i nuovi pericolosi focolai

La variante Delta sta mettendo in ginocchio l’Europa e ora anche l’Italia. Ma dove si trovano i nuovi pericolosi focolai. I dettagli.

variante Delta persone
Pixabay

Il Covid-19 non arresta la sua folle corsa al contagio e la variante Delta imperversa nella sua criticità, anche in Italia.  Senza dimenticare la situazione in Europa e soprattutto in Gran Bretagna, dove i dati di diffusione della mutazione del virus, sono davvero preoccupanti. E pensare che il Regno Unito era apparso come un modello, fino a poco tempo fa: la campagna vaccinale inglese stava rapidamente raggiungendo l’immunità di gregge. E ora?

Adesso la variante Delta grida alla vendetta e procede nel suo drammatico “lavoro”: diffondersi il più velocemente e pericolosamente possibile. La variante indiana, dicono gli esperti, rappresenterà quasi il 90% dei contagi in Europa e anche in Italia. In particolare, chi non ha completato il ciclo vaccinale sarà inevitabilmente più esposto a questa mutazione del Covid-19, che comporta maggiori rischi di ricovero. Ma dove si trovano i focolai di Delta nel nostro paese?

Variante Delta: tutte le informazioni sulle zone più pericolose in Italia

L’Italia da Nord a Sud, in questi giorni viene piegata dalla variante Delta. Sempre più focolai sono registrati quotidianamente e le persone trovate positive alla mutazione del virus, rimangono tracciate. Ma dove esattamente la variante indiana prosegue la sua corsa al contagio? In Friuli-Venezia Giulia, per esempio, su 96 campioni, 25 sono risultati positivi.

variante Delta mascherina
Pixabay

In Campania, invece, ci sono più focolai: uno a Torre del Greco con 44 casi, di cui 32 sono ancora positivi e7 non erano ancora stati vaccinati. Nel Vesuviano i casi salgono addirittura a 83. Ma la situazione più preoccupante è in Emilia-Romagna: 25 casi sono stati rilevati a Piacenza e le persone che rimangono obbligatoriamente da tracciare, sono ben 800.

–> LEGGI ANCHE VARIANTE DELTA: PICCO IN GRAN BRETAGNA, PREVISIONI SPAVENTOSE

–> LEGGI ANCHE SPAVENTOSO INCIDENTE: TIR COINVOLTI. INTERVENGONO I VIGILI DEL FUOCO

Rimane la Lombardia dove il tasso di contagio da variante Delta sale al 3,25%, come ha dichiarato pubblicamente l’assessore al Welfare della regione, Letizia Moratti. Ma la variante indiana non si ferma qui e decide di “sfondare” nel cinema.

In Sardegna, infatti, il set del film Disney “La Sirenetta” è stato teatro di un nuovo dramma Covid: ben 15 sono già i casi positivi a Delta, rilevati sull’isola. I dati generali di contagio da coronavirus quindi calano, ma aumentano pericolosamente quelli da variante.