Accoltella la madre, bambino di 10 anni in preda ad un raptus di ira

Un bambino di soli 10 anni ha accoltellato la madre. Il piccolo ha avuto un raptus di ira, gli investigatori stanno indagando per il movente. 

coltello
Coltello (Foto di Twighlightzone da Pixabay)

Il fatto è accaduto a Verderio in provincia di Lecco, un bambino di 10 anni ha litigato con la madre e l’ha accoltellata alla fine della lite.

La donna di 45 anni sarebbe stata ferita al braccio (o alla gamba) sotto il porticato del comune, è stata soccorsa dai passanti e trasportata all’ospedale Manzoni di Lecco dalla Croce bianca di Calusso d’Adda. La ferita ha richiesto alcuni punti di sutura.

Il paese è senza parole per il gesto del bambino di 10 anni

Reparto in ospedale
Reparto Ospedale (pixabay)

Verderio, paese dove si è verificato l’accaduto, è senza parole. Il bambino di 10 anni avrebbe accoltellato la madre per motivi economici (l’ipotesi è ancora da verificare).

Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri della compagnia di Merate oltre al sindaco Robertino Manega, tutti in paese conoscono la situazione delicata della famiglia ma nessuno avrebbe ipotizzato un gesto simile.

La vicenda è ancora tutta da chiarire e soprattutto bisogna capire perché il bambino camminasse con un’arma da taglio. La donna di 45 anni è originaria del Marocco, camminava con i suoi figli di 10 e 6 anni, improvvisamente è stata colpita dal coltello impugnato dal figlio maggiore.

Il gesto è stato del tutto volontario e forse premeditato. I passanti hanno dato l’allarme e la donna è stata soccorsa. Per fortuna sta bene e non ha riportato danni gravi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> SALVA SUA MADRE DALL’IRA DEL PADRE VIOLENTO. LE DUE DONNE MESSE IN SALVO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> CENTAURO MUORE IN UN VIOLENTO INCIDENTE. PER LUI NON C’È STATO NULLA DA FARE

Il bambino, all’arrivo dei carabinieri, era in preda ad un raptus d’ira. Le forze dell’ordine a stento sono riusciti a trattenerlo. Da una prima impressione pare che il bambino di 10 anni sia stato fomentato dal suo fratellino di 6 anni.

Come sia possibile tanta violenza nei confronti della madre non è chiaro, i bambini sono piccoli, accuditi alla meglio e seguiti dalle autorità locali. Nelle prossime ore saranno ascoltati da degli specialisti per capire il motivo del folle gesto.