Montagna fatale: donna precipita nel vuoto. Inutili i soccorsi

Tragedia per un’escursionista cinquantenne caduta in un canalone in montagna. Sul posto anche l’elisoccorso ma inutilmente

Elisoccorso (Pixabay)
Elisoccorso in azione (Pixabay)

La montagna non perdona. L’incidente accaduto ieri, intorno alle 13, è solo l’ultimo ad aggiungersi a un elenco che diventa sempre più lungo da pochi mesi a questa parte.

Nemmeno due settimane fa una giovane alpinista bergamasca di soli 25 anni ha perso la vita in circostanze analoghe, cadendo per 600 metri mentre era impegnata in una scalata con un compagno di scalata sul Gran Zebrù.

Il giorno prima, il 13 giugno, una signora di 42 anni è andata incontro allo stesso drammatico destino, morendo dopo un volo di 50 metri in Val Chiavenna. Un passo falso le è stato fatale, è precipitata sotto gli occhi del marito impotente.

Dalle prime ricostruzioni, pare  che la vittima, 56enne lombarda, si trovasse su un sentiero assieme al compagno quando ha perso l’equilibrio ed è precipitata in un canalone per 60 metri.

La vittima si trovava sulla montagna Grignetta col marito

La donna, originaria di Cassina de’Pecchi, Milano, era partita in mattinata e al momento della tragedia si trovava col marito sul sentiero che porta alla cima della Grignetta.

Montagna Grignetta (Youtube)
La montagna Grignetta in Lombardia (Youtube)

Mentre stavano camminando lungo la cosiddetta Direttissima che porta in vetta alla montagna del comune di Mandello del Lario, Lecco, per cause tuttora ignote è scivolata davanti agli occhi del coniuge.

I soccorsi sono stati immediatamente avvertiti e sono giunti sul posto in pochi minuti. Tre soccorritori erano in zona e hanno attivato l’intervento dell’elisoccorso dell’Areu di Como. Purtroppo per la signora non c’è stato nulla da fare e i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, avvenuto sul colpo. La salma è stata quindi trasportata al Centro del Bione.

Tra le ipotesi in esame il fatto che la milanese stesse attraversando un tratto difficile senza le adeguate misure di sicurezza, mettendo perciò a rischio lei stessa la sua vita. Gli investigatori però non escludono altre motivazioni e sono impegnati negli accertamenti del caso.

–> Leggi anche Precipita per 600 metri: tragico incidente per una giovane alpinista

–> Leggi anche Piccolo aereo da turismo precipita nel vuoto, morto carbonizzato il pilota

Intanto la cittadina alle porte di Milano piange la scomparsa della donna, R.P., appassionata escursionista morta nel posto a lei più caro.