Beatrice Valli punta il dito contro le colleghe: “Sono diseducative”

Beatrice Valli contro la corsa alla prova costume: “Sono diseducative”. E lancia un programma fitness per il benessere psico-fisico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BEATRICE VALLI (@vallibeatrice)

Beatrice Valli, da sempre paladina del body positive è stata intervistata da Vanity Fair sull’argomento ‘prova costume’ e gli è stato chiesto cosa ne pensasse delle tante colleghe che corrono a mettersi in forma proprio in vista della prova costume estiva.

“Sono diseducative” ha sottolineato l’influencer 26enne, che dopo 3 gravidanze ha sempre mostrato il suo corpo senza filtri e senza paura di mostrare le proprie imperfezioni.

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne è legata da anni a Marco Fantini, conosciuto proprio durante il programma, da cui ha avuto Bianca, arrivata il 30 giugno del 2017, e Azzurra, nata 13 maggio 2020. L’influencer è anche mamma di Alessandro, avuto quando aveva solo 16 anni da Nicolas Bovi.

La Valli ha ben chiaro il suo concetto di bellezza, come spiega nell’intervista: “E’ l’autoaccettazione, il piacersi, valorizzare i propri pregi e convivere in armonia con le proprie imperfezioni, considerandole particolarità, tratti unici. Senza accanirsi per rincorrere un modello omologato”.

Alla domanda se avesse mai avuto l’ansia da prova costume ha risposto: “No assolutamente. Ho condiviso le mie foto in costume subito dopo il parto mostrandomi con le mie imperfezioni. Ho avuto 3 bambini e sono felice, trovo diseducativa la corsa al rimettersi in forma di alcune mie colleghe. Godiamoci ogni fase della nostra vita senza ansie!”.

Beatrice Valli: “Mi alleno per il benessere psico-fisico”

E proprio a proposito dell’argomento Beatrice Valli ha lanciato un nuovo programma di fitness incentrato sul benessere psico-fisico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BEATRICE VALLI (@vallibeatrice)

“Il motivo per cui mi alleno non è tanto la forma fisica, che è una conseguenza dell’attività in palestra, ma per il benessere psico-fisico. Muovermi mi piace, mi stimola, mi mette di buon umore e poi ovviamente vedere che il mio fisico reagisce positivamente tonificandosi è una fantastica conseguenza dell’allenamento. Mi piace lo sport a 360° gradi, faccio cardio per bruciare gli stravizi a tavola, pilates per rilassarmi e boxe per scaricare la tensione”, spiega la Valli.

–> LEGGI ANCHE Aurora Ramazzotti, che sorpresa: “Non ve lo avevo detto”

–> LEGGI ANCHE Tina Cipollari rimasta vittima di un incidente: i particolari

A proposito degli hater e i commenti maligni dice: “Quelli che mi feriscono di più sono sulla mia famiglia e sui miei figli o quando le persone senza sapere si permettono di giudicare il mio modo di essere mamma. So che fa parte del gioco e cerco di non prendermela, sono una ragazza forte, ma non invincibile se si tratta dei miei bimbi. Quando invece fanno dei commenti sgradevoli su me e sugli effetti che mi hanno lasciato le 3 gravidanze non mi toccano, la mia famiglia è quanto di più bello potessi desiderare. Mi preoccupa a volte la ferocia di questi commenti e l’effetto che possano avere su persone più fragili che li leggono”.