Paolo Brosio, la confessione drammatica: “Era andata a dargli il buongiorno, non respirava più”

Il giornalista e conduttore televisivo piemontese si è reso autore di una confessione drammatica. Scopriamo insieme di che si tratta

Non più di qualche giorno fa Paolo ha presentato l’iniziativa a scopo benefico chiamata “Le olimpiadi del cuore”, evento che si terrà nelle date del 25 e 26 di agosto.

 

Paolo Brosio (Instagram)

Come ben sappiamo infatti, il sessantaquattrenne si è sempre impegnato al fianco delle persone più in difficoltà, in particolar modo da quando ha riscoperto la forte fede religiosa che possiede.

Dopo aver lavorato per qualche testata giornalistica, verso l’inizio degli anni novanta Brosio ha fatto il suo esordio sul piccolo schermo, dove ha ricoperto l’incarico di inviato per il telegiornale di Italia 1, “Studio Aperto”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Brosio (@brosiopaoloreal)

Una manciata di anni dopo invece, il personaggio televisivo si è spostato sulle frequenze Rai. In quel periodo ha preso parte in pianta stabile alle riprese di “Quelli che il calcio”, format sportivo presentato all’epoca da Fabio Fazio.

Leggi qui -> Tina Cipollari rimasta vittima di un incidente: i particolari

Leggi qui -> Maria De Filippi, prima della tv voleva fare altro: il suo “fallimento” | Ecco di cosa si tratta

Paolo Brosio parla dell’episodio drammatico

Nell’ottobre del 2020 Paolo ha varcato la famosissima porta rossa che conduce all’interno della casa più spiata d’Italia.

In quella che è stata la quinta edizione del Grande Fratello Vip, reality show diretto da Alfonso Signorini sulle reti Mediaset, il giornalista è stato eliminato dopo appena dieci giorni dal suo ingresso, durante il corso della puntata in cui abbiamo assistito anche all’espulsione dell’ex calciatore Stefano Bettarini a causa di una bestemmia.

All’epoca Brosio era ancora fidanzato con la sua ex, una ragazza di oltre quaranta anni più giovane di lui che si chiama Maria Laura De Vitis. La loro storia è durata all’incirca dodici mesi, prima della rottura arrivata per ragioni che non sono mai state chiarite in maniera ufficiale.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Brosio (@brosiopaoloreal)

A seguito della sua esperienza come gieffino, il piemontese ha rilasciato un’intervista che è apparsa sulle pagine di “Novella 2000”. Tra i vari argomenti trattati, Paolo ha parlato anche della sua ex compagna e del motivo per cui quest’ultima ha smarrito la fede.

“Ha litigato con la fede perché a otto anni ha perso il padre. Era andata la mattina a dargli il buongiorno e ha scoperto che non respirava più. Per lei è stato un vero e proprio shock”, questa la rivelazione di Brosio che ha destato molto scalpore.