Elisabetta Canalis, la lotta contro il brutto male: l’accorato appello

La bellissima showgirl nata a Sassari si è messa in prima linea nella lotta contro il brutto male, rendendosi protagonista di un appello

Tra le varie doti della Canalis troviamo sicuramente il fascino, l’intelligenza ed il talento. Tuttavia, è diventata molto apprezzata dal pubblico italiano anche in virtù della sua bontà d’animo espressa attraverso una grande sensibilità.

 

Elisabetta Canalis (Instagram)

Nonostante siano alcuni anni che l’ex velina di Striscia la Notizia risiede negli Stati Uniti, per l’esattezza nella città di Los Angeles, a partire dalla stagione televisiva ormai imminente tornerà a guidare un programma in onda sul palinsesto nostrano.

Il nome del format da lei diretto è “Vite da copertina – Tutta la verità su…”, trasmesso sulle frequenze di Tv8. Quella da lei presentata sarà la settima edizione della trasmissione, la quale finora sembra riscuotere un buon consenso in termini di share.

Come stavamo dicendo, Elisabetta vive negli States insieme a Brian Perri, un noto chirurgo italo americano. La coppia ha messo al mondo la piccola Skyler Eva, nata nel settembre del 2015 proprio nella famosa metropoli situata nello Stato della California.

Leggi qui -> Maria De Filippi, prima della tv voleva fare altro: il suo “fallimento” | Ecco di cosa si tratta

Leggi qui -> Carlo Conti tra lavoro e privato. Le confessioni lasciano a bocca aperta

L’importante appello di Elisabetta Canalis

Era ormai un po’ di tempo che la Canalis non si cimentava nella conduzione di un programma televisivo. L’ultima volta che è stata al timone di una trasmissione infatti, risale alla stagione 2013-2014, quando ha guidato “Zelig”, storico format a sfondo comico targato Mediaset.

Al fianco dei suoi numerosi impegni lavorativi però, Elisabetta riesce anche a ritagliare uno spazio per una causa estremamente nobile. Attraverso il suo profilo di Instagram, la showgirl ha lanciato un messaggio all’indirizzo dei suoi tanti follower.

Si è immortalata in uno scatto in cui indossa una t-shirt realizzata da “Glimmedshop”, disegnata appositamente per sensibilizzare le persone a favore della lotta contro il cancro.

Elisabetta Canalis (Instagram)

Accanto alla fotografia inoltre, la quarantaduenne ha inserito una didascalia che recita: “Che bella idea questa maglietta. Avevo bisogno di far parte di una causa così importante perciò eccomi qui a cercare di richiamare attenzione su questa malattia subdola”, così ha esordito la presentatrice, prima di concludere l’appello.

“Ci sono donne molto coraggiose che in questo momento stanno combattendo la loro battaglia contro questo male ed io sono con tutte voi”, ecco le importantissime e sacrosante parole della Canalis, mediante le quali ha deciso di schierarsi al fianco di tutte le donne impegnate in questa durissima lotta.