Laura Torrisi, la malattia che l’ha fatta andare in coma: non esiste una cura

Laura Torrisi è stata vittima di una malattia incurabile che l’ha condotta al coma. Andiamo a svelare le sue attuali condizioni di salute

Nata a Catania nel dicembre del 1979, l’attrice ha debuttato nel mondo dello spettacolo tramite la sua partecipazione al prestigioso concorso di bellezza “Miss Italia” nel 1998.

 

Laura Torrisi (Instagram)

Nello stesso periodo è arrivato anche il suo esordio cinematografico, avendo preso parte prima della fine del secolo ad un paio di pellicole. La prima si intitola “Il signor Quindicipalle” con la regia di Francesco Nuti, mentre la seconda invece, “Lucignolo”, è stata diretta dal simpaticissimo ed esuberante Massimo Ceccherini.

Nel 2006 Laura ha ottenuto la definitiva consacrazione entrando nella casa più spiata d’Italia. La sua avventura è terminata ad un passo dalla finale, dopo poco più di tre mesi di permanenza in gioco. L’anno seguente è stato invece quello della svolta per quel che riguarda la sua vita privata. La Torrisi, infatti, si è unita sentimentalmente al famoso regista toscano Leonardo Pieraccioni, con il quale nel 2010 ha dato vita alla sua unica figlia, una bambina di nome Martina.

Leggi qui -> Ricordate Melita Toniolo, bellezza tutta italiana dei primi anni 2000? Ecco cosa fa oggi

Leggi qui -> Pier Silvio Berlusconi, non c’è stata solo Silvia Toffanin: ecco chi è la prima moglie e la madre di sua figlia

Il dramma vissuto da Laura Torrisi

Dopo la separazione giunta nel 2014, alcuni anni dopo l’attrice siciliana ha ritrovato l’amore e lo ha fatto con il pilota automobilistico Luca Betti.

Purtroppo la sua vita non è stata segnata solo dagli amori e dai successi televisivi, dato che in passato Laura ha sofferto molto per colpa di gravi problemi legati alla salute. Durante un’intervista da lei rilasciata a “Ok Salute e Benessere”, ha confessato di essere stata malissimo quando aveva appena nove mesi di età, al punto che all’epoca finì in coma.

Laura Torrisi (Instagram)

In quel periodo si ipotizzò un’allergia al latte, tuttavia la realtà era ben diversa. Nel 2009 infatti, dopo essersi resa conto che non riusciva a rimanere incinta, si è sottoposta ad una nuova visita medica, grazie alla quale le fu diagnosticata la celiachia.

Quest’ultima consiste in una forte intolleranza al glutine, motivo per cui dal giorno in cui ne è venuta a conoscenza ha iniziato a fare molta attenzione agli ingredienti utilizzati in cucina. Purtroppo non esiste una cura in grado di far scomparire del tutto un disturbo simile, per questo la Torrisi ha imparato a conviverci evitando di mangiare tutto ciò che può recare danni alla sua salute.