Ricordate Matteo Branciamore, stella dei Cesaroni? Ecco come si è ridotto

Matteo Branciamore è stato uno dei protagonisti dei Cesaroni. Andiamo a scoprire insieme cosa fa l’attore al giorno d’oggi

All’interno della nota serie tv di Canale 5 diretta dal regista Francesco Vicario, Matteo ha interpretato il personaggio di Marco Cesaroni. Quest’ultimo è il figlio di Giulio, ruolo ricoperto dal protagonista Claudio Amendola.

 

Matteo Branciamore (Instagram)

Il suo esordio assoluto sul piccolo schermo è arrivato all’inizio del secolo, quando ha preso parte alle riprese di “Sei forte maestro”. L’anno seguente ha partecipato alla seconda serie di “Distretto di Polizia”, mentre per il debutto sul set cinematografico ha dovuto aspettare ancora un po’, dato che la prima pellicola in cui ha recitato risale al 2011.

Tuttavia è proprio grazie ai “Cesaroni”, dove vi è rimasto dal 2006 fino al 2014, che Branciamore è diventato noto agli occhi dei telespettatori italiani. Dopo quest’esperienza ha fatto parzialmente perdere le sue tracce ed il motivo sarebbe collegato all’arrivo di una malattia per colpa della quale si è preso un periodo di stop.

Leggi qui -> Elisabetta Canalis, la rivelazione sull’amore della sua vita che conoscete tutti: “Mi tradiva in continuazione”

Leggi qui -> Avete mai visto la sorella di Elettra Lamborghini con cui ha litigato? Non sembrano nemmeno parenti

Ecco cosa fa oggi Matteo Branciamore

La ragione per cui l’attore nato nella nostra capitale si è allontanato dalla luce dei riflettori per qualche tempo è da ricondurre alla comparsa di una malattia.

Matteo ha sofferto di una dipendenza dal sesso, che l’ha costretto ad affrontare un percorso terapeutico per arginare questo disturbo. Per sua fortuna sembra che le cose siano migliorate, come dichiarato dallo stesso nel corso di un’intervista: “Ne sono uscito indenne.  Sarà che mi sono trasferito in prossimità del Vaticano”, così ha esordito, prima di proseguire con estrema sincerità: “Ma non voglio essere ipocrita: mi piacciono le ragazze”.

Matteo Branciamore (Instagram)

A dispetto di ciò, a quel che risulta ancora oggi Branciamore è single. Tra meno di un mese compirà quaranta anni, ma durante la suddetta intervista risalente a qualche anno orsono ha affermato di non sentirsi pronto a vivere un matrimonio o, ancor meno, una paternità.

Tuttavia la sua attività nel mondo della recitazione è ripresa alla grande.. Nel 2018 ha partecipato alle riprese della sitcom intitolata “Love Snack”, mentre nel 2019 è salito sul set per prendere parte alla pellicola di Francesco Dominedò “La banda dei tre”. Infine, meno di un anno fa, Matteo ha lavorato nella web series “L’amore ha i tempi del virus”.