George Clooney, l’incidente che gli ha rovinato la vita: il rischio di paralisi

Il celebre attore statunitense è stato vittima di un incidente che gli ha fatto correre il rischio di rimanere paralizzato

La grande star di Hollywood è stato avvistato di recente nel Bel Paese, per la precisione sulle rive del Lago di Garda. In compagnia dell’attore c’è sua moglie, una splendida donna che si chiama Amal Alamuddin, nata nella capitale del Libano che nella vita si occupa di diritto internazionale.

 

George Clooney (Instagram)

I due sono convolati a nozze nel settembre del 2014 e la cerimonia si è tenuta proprio in Italia, presso l’incantevole città lagunare di Venezia. Dal loro amore sono venuti al mondo due gemelli, i quali si chiamano Ella ed Alexander. La coppia è molto attiva per quel che riguarda la beneficenza, rendendosi protagonisti di svariate iniziative anche durante il periodo del Covid.

Nel corso della sua incredibile carriera, Clooney è riuscito nell’impresa di aggiudicarsi ben due Premi Oscar: il primo è arrivato nel 2006 in qualità di miglior attore non protagonista nella pellicola intitolata “Syriana”, mentre il secondo gli è spettato grazie a “Argo”, eletto miglior film del 2013.

Leggi qui -> Elisabetta Canalis, la rivelazione sull’amore della sua vita che conoscete tutti: “Mi tradiva in continuazione”

Leggi qui -> Flavio Briatore, la Corte decide per il megayacht. All’asta: “Costa troppo allo Stato”

Il grave incidente di George Clooney

Proprio durante le riprese del film che gli valse il primo Premio Oscar, George è incappato in un incidente che poteva avere dei risvolti drammatici. L’attore è infatti caduto rovinosamente da una sedia nel mentre stava girando una scena di torture.

L’impatto con il suolo gli ha provocato la fuoriuscita dal naso del liquor spinale, ossia un liquido trasparente che circonda il cervello e il midollo spinale. Il rischio da lui corso è stato addirittura quello di restare paralizzato, ma per fortuna Clooney è riuscito a sventare tale pericolo.

George Clooney (Instagram)

Ciò nonostante, l’infortunio gli ha causato una serie di problemi di salute che l’ex di Elisabetta Canalis si è portato dietro nel tempo, a partire da forti emicranie fino ad arrivare ad una parziale perdita della memoria. Per tentare di risolvere questi disturbi la star di Hollywood si è sottoposto ad alcuni interventi chirurgici e diverse terapie, i quali purtroppo non sono risultati molto efficaci.

Grazie all’amore di sua moglie e della sua famiglia però, George ha finalmente ritrovato il sorriso insieme ad un pizzico di spensieratezza, grazie ai quali riesce in parte ad andare avanti senza accusare in maniera eccessiva i dolori ed i fastidi psicologici derivanti dal duro incidente.